13 ottobre 2014

Matrimonio Hunziker-Trussardi, le foto

I look di sposi e invitati

Matrimonio Hunziker-Trussardi

Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi sono marito e moglie.

Venerdì alle 17.00, anzi qualche minuto prima, nella Sala dei Giuristi di Piazza Vecchia nel cuore di Bergamo Città Alta, la showgirl e il rampollo della maison del levriero si sono giurati amore eterno davanti a famiglia e amici.

La sala del Palazzo della Ragione, splendidamente allestita con centinaia di ortensie e rose bianche.

Il primo ad arrivare a Bergamo è stato Tomaso Trussardi, in un tuxedo blu dal taglio perfetto della maison di famiglia, seguito da Aurora, la figlia diciassettenne della conduttrice e dell’ex marito Eros Ramazzotti, in un lungo abito color salmone e capelli raccolti, a cui è stato dato il compito di portare le fedi di Damiani, e la sorellina Sole in braccio alla nonna.

Quasi mezz’ora dopo è stata la volta della sposa, arrivata a bordo di una Porsche color ruggine. Come annunciato prima del matrimonio, per Michelle Hunziker niente velo, solo una coroncina di rose a raccoglierle i capelli.
Labito da sposa, firmato dal sarto italiano Antonio Riva e non dalla neo-cognata Gaia Trussardi, era color cipria dal lungo strascico e dalle spalle scoperte, romantico come il bouquet di rose bianche.

Emozionati ma come sempre molto disponibili e sorridenti, entrambi non si negati ai centinaia di fan, curiosi e fotografi che gremivano la piazza della cittadina lombarda.

Molto sentito il rito civile, presieduto dal neo sindaco della città e amico della coppia, Giorgio Gori. Durato una ventina di minuti, Aurora non è riuscita a trattenere le lacrime, come tanta è stata l’emozione della sposa che, con il cuore in gola, ha ripetuto due volte il fatidico sì.

I festeggiamenti sono poi proseguiti fino a tarda notte a casa dello sposo, Villa Trussardi, tra aperitivo in giardino, dove erano stati allestiti due gazebi bianchi, cena servita nelle sale del palazzo, decorate con gli stessi fiori della cerimonia e del bouquet della sposa, ortensie, rose bianche e mughetti, e balli sfrenati.
A curare le pietanze per i 250 invitati quattro chef stellati: Carlo Cracco, Antonino Cannavacciuolo, Norbert Niederkofler e Chicco Cerea.

E se in occasione del matrimonio di Elisabetta Canalis a far parlare di sè era stata Belen Rodriguez, a catalizzare l’attenzione al sì di Hunziker-Trussardi sono state le inseparabili e appariscenti Ilary Blasi e Silvia Toffanin, la prima con un abito da sera illuminato da una cascata di paillettes argento, la seconda con una mise in seta blu oltremare. Entrambe senza consorti, oltre che per i look, le due amiche hanno attirato l’attenzione anche per lo scatto postato, sul profilo Instagram della trasmissione Verissimo, che le ritrae mentre mangiano un panino all’autogrill, ancora in abito da sera.

Tra gli altri invitati Antonio Ricci, testimone di lei, e Vittorio Feltri, testimone di lui, l’amica della sposa e compagna di mille battaglie, Giulia Bongiorno, Alessandro Cattelan e Renzo Rosso, Alvin, Massimo Giletti e gli attesissimi Francesca Pascale e Silvio Berlusconi.Matrimonio Hunziker-Trussardi - giorno dopo

Che il matrimonio sia stato una favola non abbiamo dubbi.
Invitati sorridenti e scintillanti, messaggi pubblici dei neo-sposini e una passeggiata nel day after che li conferma belli, bellissimi ma un pochino più umani rispetto agli inarrivabili George Clooney e Amal Alamuddin, che a Venezia sembrava avessero passato un weekend in spa piuttosto che a festeggiare un matrimonio di lusso elegante ma anche molto festaiolo.

“Questo, insieme alla nascita delle nostre figlie, è stato il giorno più emozionante! Un bacio grandissimo a tutti voi da Tomaso, Sole, Aurora e me” ha scritto la bella Michelle Hunziker, sul suo profilo Facebook postando due scatti ufficiali delle nozze.

Per leggere una nuova pagina della favola della neo-famiglia Hunziker-Trussardi ci basterà aspettare pochi mesi, a inizio 2015, quando avverrà la nascita di un’altra bambina, come si è lasciato sfuggire Vittorio Feltri poco prima della cerimonia. I neo-sposi lo perdoneranno per l’involontario spoiler, in fondo è stato lui a farli conoscere tre anni fa.

Matrimonio Hunziker-Trussardi - scatto ufficiale

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.