Luxgallery > Tempo Libero > Spettacoli > MasterChef Italia 5, tutto pronto

MasterChef Italia 5, tutto pronto

Stasera il debutto

masterchef-5-hp

Settimana scorsa si è chiuso il sipario sulla nona edizione di X Factor, ma non c’è spazio per la nostalgia.

Sky Uno, orfano del suo talent, da stasera torna a ospitare l’altro suo cavallo di battaglia: MasterChef Italia.

La gara per diventare il quinto cuoco amatoriale più bravo d’Italia, che vincerà 100.000 euro in gettoni d’oro e la pubblicazione di un personale libro di ricette con Baldini & Castoldi, si divide in 24 puntate (quindi 12 prime serate) con il ritorno della fascia quotidiana Masterchef Magazine, in onda dal lunedì al venerdì alle ore 19.50 sempre su Sky Uno HD a partire dal 25 dicembre e che avrà tra i suoi ospiti Lorenzo Cogo, il più giovane chef stellato made in Italy.

Un format ormai conosciuto da tutti, caratterizzato dalle tre prove, Mystery Box, Invention Test, Pressure Test ma sempre pronto a rinnovarsi, a partire dai padroni di casa.

I famigerati giudici di questa quinta edizione di MasterChef Italia, non sono solo tre, ma quattro. A Carlo Cracco, Bruno Barbieri e Joe Bastianich si aggiunge lo chef Antonino Cannavacciuolo, volto già noto del piccolo schermo per le sue Cucine da Incubo, ma anche professionista doc, visto che vanta due stelle Michelin, tre cappelli della Guida dell’Espresso e tre forchette del Gambero Rosso.

“Tutti vorremmo far parte di una trasmissione così, quando me l’hanno proposto ho accettato al volo. Di solito si prende una persona nuova per salvare un programma che sta andando male, ma non è questo il caso, anzi”, ha detto il cuoco campano di Villa Crespi durante la conferenza stampa.

Anche le prove in esterna saranno sempre più avvincenti: tra le varie sfide le più curiose sembrano essere quelle che coinvolgeranno i bagnini (che dovranno essere sfamati dai concorrenti) di uno stabilimento balneare sulla costa romagnola, quella ambientata nel ranch di Valentino Rossi, dove gli aspiranti chef dovranno cucinare una grigliata e quella in cui i cuochi si cimenteranno in un modaiolo pic-nic gourmet.

Come ogni anno le eccedenze di cibo usato per le prove verranno ridistribuite con la collaborazione di Last Minute Market ad enti caritatevoli di Milano. Per questa quinta edizione si parla di 800 kg di frutta e verdura, 65 di uova e latticini, 110 di cibo secco, 120 di farine, 200 di carne e pollame e 400 litri di panna e latte.

Nella puntata di stasera ci sarà un supercasting: 150 cuochi amatoriali affronteranno le prime prove, ma un terzo andrà a casa subito. Basti pensare che ai provini si sono presentati 18mila candidati per 20 grembiuli in tutto.

Carlo Cracco, Bruno Barbieri,Joe Bastianich e Antonino Cannavacciuolo