Luxgallery > Celebrità > Maria De Filippi svela particolari scioccanti del suo passato a C’è Posta per Te

Maria De Filippi svela particolari scioccanti del suo passato a C’è Posta per Te

Maria De Filippi a C'è Posta per Te rivela particolari poco edificanti del suo passato

maria-de-filippi-sanremo-2017

Maria De Filippi, nella puntata di ieri sera del suo programma di punta “C’è Posta per te” ha regalato qualcosa di molto personale ai tanti spettatori che la seguono. L’occasione le è stata fornita dalla storia di uno dei suoi tanti ospiti, reo di avere avuto delle mancanze nel pagamento di alcune contravvenzioni. Lo scopo di quella rivelazione è proprio quello di far capire a chiunque intendesse giudicare le persone in base a singoli comportamenti discutibili, che lei stessa si è macchiata dello stesso errore e non per questo è certo considerabile come una delinquente.

Arrivavano a casa multe in continuazione e avevo fatto un patto con il portiere affinché non le consegnasse a mamma e papà. A un certo punto ho preso un pezzo di argenteria e sono andata a venderlo a una gioielleria lontano da casa perché stava arrivando l’ufficiale giudiziario. Ne ho fatte tante anch’io“. Insomma, la Maria nazionale non si nasconde dietro un dito e getta alle ortiche qualunque ipocrisia, mostrando anche le proprie zone d’ombra.

A seguire arriva un’altra confessione, questa volta inerente il suo modo di comportarsi con le persone alle quali vuole bene: “Io quando sono arrabbiata le cose più cattive le dico solo a chi voglio bene. Voglio ferire e voglio restituire quello che è stato fatto a me. Poi, dopo cinque minuti, mi passa e divento un tappetino schifoso”.