15 ottobre 2010

Make up primavera estate 2011

Labbra rosse e proposte chic

Labbra rosse e proposte chic

È calato il sipario sulle sfilate di New York, Londra, Milano e Parigi dedicate alle collezioni donna primavera estate 2011. Sulle passerelle oltre ai vestiti, abbiamo potuto ammirare modelle con make up sensuali ed affascinanti, da cui prendere spunto per prepararci alla prossima stagione calda.

Tra i trend, prosegue il classico delle labbra rosse, già diffuso nell’autunno inverno 2010-2011, mentre resiste lo smoky eye. Non mancano look più naturali, sofisticati o decisamente eccentrici, da scegliere a seconda del momento e dell’occasione.

Le labbra sono rosse

Una tendenza che balza subito agli occhi, come dicevamo, è la scelta di molte maison per un classico senza tempo, quello delle labbra rosse, sempre in primo piano, declinate in mille stili e sfumature, dal mood più raffinato a quello più ecclettico, dalla scelta del tono aranciato a quello più scuro.

Ecco alcune idee, all’insegna del colore o della sobrietà.
La sfilata di Z Spoke by Zac Posen ha visto le modelle truccate da Maybelline con labbra carminio, reso più vivo dal lucidalabbra. Gli occhi sono allungati e coperti di colore, fino a coprire le tempie. Bocca scarlatta e ombretti coloratissimi, soprattutto nelle tonalità del blu anche per Andrew Gn, Loewe e per lo stile che ricorda quello degli anni Quranta di Christian Dior, mentre Giles punta su eccentriche sopraciglia azzurre.

Azzaro, Gucci e Cynthia Rowley cercano un mood più classico e raffinato, in cui le labbra rosse sono accompagnate da viso e occhi al naturale. Chanel punta su uno smoky eye delineatissimo e Miu Miu sullo sguardo intensificato dall’uso dell’eye lineer e dal nero.

Mac per Marni ha ideato un look grafico ispirato ai vestiti del marchio in cui le labbra sui toni più aranciati del rosso hanno pieno rilievo, e sono evidenziate da occhi che giocano sul bianco e da un incarnato bonne mine, il tutto rigorosamente matte. Sulle tonalità aranciate puntano anche Chapurin, Jean Charles de Castelbajac e Haute che lo uniscono a carnagione e occhi al naturale.

Le tonalità di rossetto più scure e sofisticate sono state le predilette da Givenchy, Louis-Vuitton, che accentua le forma delle labbra cercando un piglio da bambola, Yves Saint Laurent e Lamb che lo interpreta in modo più sbarazzino.

Chi non ama il vermiglio, ma vuole puntare sul fascino di labbra piene e arricchite da colori intensi può scegliere le tonalità che si avvicinano al porpora e al magenta. Per prendere spunto ecco i look di Diane Von Furstenberg, Jil Sander e Sonia Rykiel.

Chic, per le grandi occasioni

I colori della terra sono quelli prediletti per i look più raffinati e da preferire nelle occasioni importanti. Tra le declinazioni più chic quelli di Chloé, Donna Karan, Elena Mirò ed Elie Saab.

Tra i maquillage più sofisticati c’è quello ideato da Helena Rubinstein per Ter et Bantine, che rispecchia l’eleganza dei capi e i colori neutri scelti dal marchio. Incarnato naturale e labbra color carne fanno sì che l’attenzione sia richiamata dallo sguardo, grazie ad ombretti dai colori terrosi che sottolineano la forma dell’occhio allungandone la forma.

Labbra pesca e colorito ravvivato da pigmenti oro si uniscono al mood etnico degli occhi delle modelle di Blumarine truccate da Mac.

Narciso Rodriguez e Vanessa Bruno scelgono ombretti che virano su tonalità più simili al rosso. Chic anche le versioni dello smoky eye proposte da Giorgio Armani, Rochas che sceglie il blu, Valentino.

Il naturale è sempre di moda

Non possono mancare idee dedicate a chi si trucca solo per ottenere un aspetto bonne mine.
Mac per Alberta Ferretti si è ispirato a una donna giovane e attenta all’ambiente. Gli occhi sono sottolineati da un ombretto vaniglia, mentre le labbra sono rosa tenue. L’incarnato è naturale, appena sottolineato da sfumature bronzo.

Minimalista il Make up sempre di Mac per Max Mara che gioca su un solo colore, il beige, e il contrasto tra la pelle matte e occhi e labbra scintillanti.

Maybelline per BCBG Max Azria punta sulla femminilità interpretata con colori tenui: le labbra sono rosa e ben delineate, mentre gli occhi sono circondati da un velo di ombretto bianco lucente, il tutto sottolineato da una carnagione naturale.
Sempre Maybelline per Michael Angel ha puntato su linee rigorose e contorni delineati, pur scegliendo le tonalità tenui di rosa, bianco e beige.
Spunti interessanti per mood non impegnativi ma comunque eleganti anche dalle sfilate di Balmain, Brioni, Calvin Klein ed Hermes.

Spunti eccentrici

Durante le sfilate dedicate alle collezioni primavera estate 2011 non sono mancate proposte per chi vuole osare, magari per una serata speciale. Qui il protagonista, per lo più, è lo sguardo, circondato da colori intensi o dark.

Alessandra Zanaria ha scelto shu uemura per interpretare la sua collezione di accessori di alta gamma. L’ispirazione del make-up passa attraverso un contesto urbano-fiabesco, con sfumature di colore decise. Protagonista lo sguardo firmato dalle ciglia della nuova collezione Tokyo Lash Bar 2010.

Mac per Iceberg si ispira al grunge e a un’icona come Kate Moss. Bronzo e nero circondano gli occhi mentre le labbra sono color carne. Simile la proposta di Francesco Scognamiglio, in cui al nero si associa una tonalità di marrone che vira al rosso.

Le sopracciglia sono marcatissime per Byblos, sottolineate da una “mascherina” che gioca sulle nuance del verde per un mood aggressivo. Etro sceglie invece uno smoky eye nei toni del lilla e del viola, sempre unito a labbra color carne e incarnato naturale. Jean Paul Gautier lo propone molto marcato e nelle tonalità del nero e del blu, mentre è decisamente intensa e dark la proposta di Mark Fast. Chi ama i colori scuri può prendere spunto anche dalla sfilata di Emanuel Ungaro, che propone occhi e labbra evidenziati da nuance ombrose. Felipe Oliveira Baptista marca invece la palpebra inferiore con una riga nera, in un mood che può ricordare vagamente i giocatori di football americano.

Infine, se preferite mettere in primo piano il viso con un uso molto accentuato del fard non potete perdere le proposte di Christian Siriano, Michael Kors e Nina Ricci.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 9 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.