Luxgallery > Tempo Libero > Spettacoli > Musica > Maggio Fiorentino, Fabio Luisi nuovo direttore musicale

Maggio Fiorentino, Fabio Luisi nuovo direttore musicale

Zubin Mehta rimane direttore principale "emerito a vita”

Fabio-Luisi_hp

Grandi cambiamenti al Maggio Musicale Fiorentino.

Fabio Luisi, attuale direttore principale al Metropolitan Opera House di New York, sarà il nuovo direttore musicale de prestigioso ente lirico fiorentino.

Luisi, 56 ani, assumerà l’incarico dal 2018 ma già nei prossimi mesi sarà consulente del sovrintendente Francesco Bianchi.

Zubin Mehta, invece, rimarrà nelle vesti di direttore principale emerito a vita a partire dal 2017.

La notizia è emersa in seguito alla riunione di venerdì scorso a cui hanno partecipato orchestrali e coristi col sindaco e presidente della fondazione Dario Nardella e col sovrintendente.

“Il maestro Zubin Mehta rimarrà con noi per sempre a Firenze”, ha scritto su facebook, Nardella. “Un legame già trentennale che culminerà l’anno prossimo con i festeggiamenti per i suoi 80 anni, che abbiamo deciso di organizzare nel Salone dei ‘500 con tutta la città per un grande abbraccio”.

Mehta, spiega ancora il sindaco, “nella sua nuova e prestigiosa funzione, d’accordo con il direttore musicale, continuerà ad aprire o dirigere durante i festival dei prossimi anni, a guidare le tournée all’estero e a partecipare attivamente alla vita del teatro”.

Nel corso dell’incontro sono stati affrontati anche altri temi, come la realizzazione dell’auditorium nel teatro dell’Opera, per il quale, ha spiegato Nicola Lisanti, corista e rappresentante Uil, “sono già stati stanziati 60 milioni e nei prossimi tre anni dovrebbe essere fatto”.

“Bianchi e Nardella – ha poi detto – ci hanno detto che dopo un semestre difficile c’è stato un netto miglioramento nei numeri”.

Zubin Mehta