11 settembre 2015

Madonna sceglie le griffe per il Rebel Heart Tour

Da Gucci a Moschino passando per Prada

Madonna sceglie le griffe per il Rebel Heart Tour

Mercoledì dal Bell Centre di Montreal in Canada è partita la decima tournée mondiale della regina del pop.

Il Rebel Heart Tour di Madonna, che farà tappa anche in Italia, il 19, 21 e 22 novembre a Torino, sarà ricordato anche per i look scelti dalla Material Girl, sempre con l’approvazione della sua storica costume designer Arianne Phillips.

“Madonna non completa e sceglie nessun vestito fino a quando la coreografia non è finita al 100%. Siamo in contatto continuo con gli stilisti e per loro è un processo davvero terribile. Tiene tutti sulla corda fino a quando non sono stati risolti tutti gli aspetti di tipo pratico. Per Madonna la cosa più importante è la performance finale. Deve essere in grado di ballare e muoversi e si deve sentire pienamente a proprio agio con quello che indossa”, ha dichiarato la Phillips, da anni personal stylist di Miss Ciccone.

I costumi disegnati appositamente per il tour sono stati creati da una serie di prestigiosissime griffe come Moschino, Gucci, Prada, Miu Miu, Fausto Puglisi e Alexander Wang.

 Madonna in Alexander Wang nel Rebel Heart Tour

Alessandro Michele, direttore creativo di Gucci, ha pensato per la cantante ad un outfit di ispirazione gipsy, ovvero una tuta in pizzo e lurex jacquard a maniche corte con cintura ricamata e passamanerie multicolor, gonna nera in crêpe de Chine ricamata, scialle in georgette ricamato con frange di seta, guanti di pizzo con ruches plissè jacquard, il tutto impreziosito da stivali stringati in pelle con tacco alto e cappello nero a falda larga con fiori di seta.

“Collaborare con Madonna è stata un’esperienza meravigliosa e una grande opportunità. Ora che ho avuto l’occasione di vederla a lavoro, ho davvero capito quanto sia fantastica! Credo che sia una vera artista e sono pazzo di lei”, ha commentato l’erede di Frida Giannini.

 Madonna in Gucci nel Rebel Heart Tour

Anche i ballerini possono contare su un look Gucci: per loro tute patchwork con ruches, passamanerie multicolor e cinture ricamate. I costumi sono arricchiti da fermagli floreali, collari plissè jacquard, coprispalle in lurex con ruches plissè sulle maniche e fiori in seta multicolor, giacche sportive in seta broccata con fiori, applicazioni ricamate e ruches plissè in seta sui polsini, mantelle in pizzo di ispirazione Tehuana con fiori in seta multicolor.

Jeremy Scott, direttore Creativo di Moschino, ha creato per la live performance due outfit esclusivi.

Il primo è un blazer nero doppio petto con cristalli ed un abito in tulle incrostato di cristalli e decorato da un motivo gioiello e frange in organza, impreziosite da migliaia di pietre Swarovski; il secondo, un mini dress in tulle nude decorato con paillettes, Swarosvki e piume che disegnano un motivo a cuore.

Entrambi i look sono completati da guanti da sera decorati con lunghe frange di cristalli bianchi.

Madonna in Moschino nel Rebel Heart Tour

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.