Luxgallery > Tempo Libero > Shopping > Boutique > Louis Vuitton, a Milano il primo pop-up store in Italia

Louis Vuitton, a Milano il primo pop-up store in Italia

Inaugurato in occasione della #MFW rimarrà aperto fino al 29 gennaio

Louis Vuitton, a Milano il primo pop-up store in Italia

Mentre sulle passerelle della Milano Fashion Week stiamo ammirando le anticipazioni della moda uomo per il prossimo inverno, negli store possiamo già mettere mano ai must della collezione primavera estate 2017.

Tra questi, eccezionalmente fino al 29 gennaio, si aggiunge uno spazio supergriffato in via Fiori Chiari, in Brera, nel cuore dello storico quartiere milanese degli artisti.

Da qualche giorno, infatti, Louis Vuitton ha aperto il primo pop-up store in Italia, proprio a Milano.

Interamente dedicato all’universo maschile, il negozio ospita in anteprima e in esclusiva per l’Italia la collezione primavera-estate 2017 disegnata da Kim Jones, Direttore Artistico delle Collezioni Uomo del marchio francese.

“Sono molto felice che questo progetto sia finalmente a Milano, la capitale del menswear. Brera è un quartiere interessante e pieno di vita, in cui storia, arte e moda si fondono e diventano protagoniste”, ha detto Jones in merito allo spazio personalizzato per richiamare l’ispirazione della collezione.

L’Africa, intesa come la patria della civiltà moderna, il carattere ribelle del Punk londinese e il savoir faire della maison sono i temi predominanti della primavera estate 2017 di LV.

Kim Jones, inoltre, ha lavorato con i Fratelli Chapman per la seconda volta, per creare 4 stampe raffiguranti animali attorcigliati, come in un abbraccio, sullo sfondo del leggendario motivo Monogram di Louis Vuitton.

Il pop-up store ospita una parte di ready-to-wear, pelletteria con le stampe Chapman, le calzature, gli accessori e la piccola pelletteria: avete la carta di credito in mano?

LV Primavera-Estate 2017