12 gennaio 2016

London Fashion Week sfilate moda uomo autunno inverno 2016-2017

Il meglio della London Collections: Men

JW Anderson – London Fashion Week moda uomo autunno inverno 2016-2017

Come da calendario ufficiale, ad accendere i motori delle fashion week dedicate alle anticipazioni della moda uomo per l’autunno inverno 2016-2017 ci ha pensato Londra.

In programma da venerdì 8 a ieri, lunedì 11 gennaio, la quarta edizione della London Collections: Men ha riservato grandi sorprese portando in scena le collezioni di quasi 70 maison della moda made in England e non solo.

Apertura verso il nuovo e passione per la libertà d’espressione, sono questi i valori che hanno reso grande nel tempo la London Fashion Week conquistando sempre di più maison e addetti ai lavori.

Se alla vigilia della kermesse Tom Ford ha annullato il suo show, sono stati tanti i nomi importanti della moda internazionale che hanno scelto la London Fashion Week per presentare le loro collezioni autunno inverno 2016-2017.

Da Burberry a Topman Design da Alexander McQueen a JW Anderson senza dimenticare i talenti emergenti, come Grace Wales Bonner tra i vincitori dei British Fashion Awards 2015, e i marchi di sartoria, tra gli altri Gieves & Hawkes, Paul Smith e Richard James, che negli anni hanno reso Londra una delle capitali della moda più interessanti, in termini di tendenze ma anche di business.

Se Jeremy Scott con la sfilata di Moschino ha portato un po’ di made in Italy a Londra, sono state tante sfilate e le presentazioni da tenere d’occhio tra conferme e nuovi arrivi.
Nei quattro giorni si London Fashion Week sono salite in passerella, tra le altre le collezioni autunno inverno 2016-2017, quelle di KTZ, James Long, Sibling, Astrid Anderson, Agi & Sam, Matthew Miller, Christopher Raeburn, Oliver Spencer, Belstaff, Margaret Howell, Coach 1941, Barbour, Dunhill, Lou Dalton, Nasir Mazhar, Craig Green, E. Tautz, Christopher Kane e Pringle of Scotland.

E in chiusura di fashion week non sono mancati nemmeno gli omaggi a David Bowie, morto dopo una lunga malattia domenica 10 gennaio.

“Ha influenzato così tante persone, e certamente me” ha commentato commosso Christopher Bailey, direttore creativo di Burberry, a margine della sfilata. L’omaggio al Duca Bianco, genio della musica ma anche una delle icone più rappresentative del fashion system per la sua generazione e non solo, è arrivato in palmo di mano. A prestarsi la modella Hayett McCarthy sulle cui mani sono state scritte le lettere “Bowie”.

Burberry rende omaggio a David Bowie - London Fashion Week moda uomo autunno inverno 2016-2017

Tra le celebrità più paparazzate nei front row delle sfilate della London Fashion Week  il modello David Gandy, FKA TwigsPixie Lott.

I riflettori adesso sono accesi su Firenze, dove oggi, martedì 12 gennaio, ha preso il via Pitti Uomo 89, mentre venerdì 15 sarà la Milano Fashion Week a portare le anticipazioni dei trend dell’inverno 2016 nel capoluogo lombardo.

London Fashion Week moda uomo autunno inverno 2016-2017 - celebrità: David Gandy da Coach

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.