22 settembre 2015

London Fashion Week, moda donna trend estate 2016 giorno 4

Il meglio della moda donna visto lunedì 21 settembre

Burberry, SS 2016 – London Fashion Week

Con la giornata di oggi si spegneranno i riflettori sulla London Fashion Week.
A Amanda Wakeley, Christopher Raeburn, Ashish, tra gli altri, spetterà il compito di presentare le anticipazioni moda donna per la primavera estate 2016 in occasione della ultima giornata della kermesse inglese prima di passare il testimone alle Milano Fashion Week.

E se il weekend a Londra ci aveva regalato appuntamenti da non perdere, ecco che ieri, lunedì 21 settembre 2015, non è stato da meno.
La quarta giornata di London Fashion Week è stata inaugurata dalla sfilata dedicata alla collezione primavera estate 2016 di Antonio Berardi e in calendario si sono susseguiti nomi del calibro di Roksanda, Barbara Casasola, Christopher Kane, Thomas Tait, Peter Pilotto,  Osman, Joseph e Giles, tra le ultime maison a sfilare con una passerella gremita di top model da Irina Shayk a Poppy Delevingne passando per Georgia May Jagger, Eva Herzigova, Erin O’ Connor e molte altre.

Tra gli appuntamenti cult della giornata di ieri a Londra vi segnaliamo poi la sfilata di Erdem, il designer si è occupato anche del Green Carpet Challenge di Livia Firth andato in scena in serata, e quella di Belstaff che è stata anche l’occasione per presentare la collaborazione con David Beckham che per il brand inglese ha realizzato due giacche da moto e girato un corto con il regista Harvey Keitel.

Green Carpet Challenge di Livia Firth by Erdem

Infine, Burberry Prorsum non ha mancato di lasciare tutti a bocca aperta.
Come al solito più che una sfilata si è trattato di uno show questa volta anche in formato 2.0. Al centro naturalmente anticipazioni della moda donna per la primavera estate 2016 firmate da Christopher Bailey e rispondenti alla dichiarazione dello stilista: “mash-up of things I really love” (insieme di tutte le cose che veramente mi piacciono). Ma la sfilata di Burberry è stata molto di più: ad accompagnare le modelle ci ha pensato Alison Moyet, con l’accompagnamento di un’orchestra di 32 elementi, il front row era gremito di celebrità, da una divertita Kate Moss a una splendida Sienna Miller passando per Cara Delevingne, accompagnata dalla fidanzata St. Vincent, e l’attore da Oscar Benedict Cumberbatch.

Cara Delevingne, Kate Moss e Sienna Miller alla sfilata di Burberry

Tra gli eventi collaterali vi segnaliamo che Charlotte Olympia ha organizzato un’esclusiva cena al ristorante Daphne’s per celebrare la collezione primavera estate 2016. Tra gli ospiti presenti la madrina del Festival di Venezia 2015 Elisa Sednaoui, Tatiana Santo Domingo, Alice Dellal, Alice Temperley. Al party di LOVE magazine e Miu Miu, invece, organizzato al club londinese 5 Hertford street di Mayfair, accanto a top model e pop star, Harry Styles in primis, è stata avvistasta anche la Principessa Eugenie.

Ospiti al party di Charlotte Olympia, London Fashion Week

Non manca dunque che sfogliare la nostra gallery per scoprire il meglio della quarta giornata di London Fashion Week dedicata alle anticipazioni della moda donna per la primavera estate 2016.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.