21 settembre 2015

London Fashion Week, moda donna trend estate 2016 giorno 1

Il meglio della moda donna visto venerdì 18 settembre

Manuel Facchini, SS 2016 – London Fashion Week

La sfilata in streaming di Ralph Lauren, proiettata su uno schermo a Piccadilly Circus, ha inaugurato ufficiosamente la London Fashion Week.

Da New York il popolo della moda si è spostato a Londra per assistere alla seconda settimana della moda in programma dedicata alle anticipazioni donna primavera estate 2016.

La prima a scendere in passerella, venerdì 18 settembre, è stata la designer britannica Zandra Rhodes.
Per il suo ritorno, dopo 10 anni lontano dalle passerelle, la Rhodes ha optato per una collezione piena di brio, tra il bohemian e lo sportivo.

Zandra Rhodes, SS 2016 - London Fashion Week

Protagoniste della prima giornata di London Fashion Week sono state le collezioni primavera estate 2016 di: J. JS Lee, Felder Felder, Eudon Choi, DAKS,  Jean-Pierre Braganza, Molly Goddard, John Smedley, Ed Marler, Le Kilt e Manuel Facchini, il designer di Byblos, che proprio a Londra lo scorso febbraio aveva debuttato con la linea che porta il suo nome.

Dopo aver presentato la sua collezione primavera estate 2016 in occasione della terza giornata di New York Fashion Week, e in attesa di scoprire le sue ultime creazioni made in Balenciaga, la sfilata è in programma a Mode à Paris, ecco che Alexander Wang è stato protagonista della prima giornata di London Fashion Week con l’inaugurazione del suo primo flagship europeo.

Come annunciato si tratta del più grande negozio del marchio in tutto il mondo. Aperto ad agosto il designer ha aspettato la Fashion Week per ospitare nella boutique un cocktail in boutique per poi continuare a festeggiare con un party al Rah Rah Room & The Electric Carousel di Londra. Alla corte di Alexander Wang sono arrivati numerosi ospiti tra cui Ellie Goulding.

Alexander Wang e Ellie Goulding, London Fashion Week

Non manca dunque che sfogliare la nostra gallery per scoprire il meglio della prima giornata di London Fashion Week dedicata alle anticipazioni della moda donna per la primavera estate 2016.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.