9 novembre 2011

Libri antichi all’asta

Da Gonnelli a Firenze

Divina Commedia edita da Alinari

Gli appassionati di libri antichi che sono alla ricerca di rarità per la propria collezione dovranno recarsi a Firenze dall’11 al 13 novembre 2011 alla Gonnelli Casa d’Aste.
È, infatti, in programma l’asta Libri, manoscritti e autografi, in cui si potranno scegliere incunaboli, edizioni bodoniane, esemplari rari e figurati di qualità.

Ecco alcuni dei volumi in vendita.

Degni di nota sono, innanzitutto, l’Enciclopedia di Diderot e d’Alembert in una legatura coeva (base d’asta 30.000 euro) e un Don Chisciotte già in collezione Doheny, della prima edizione illustrata stampata da Ibarra, edita dall’Accademia di Madrid sotto il patronato reale. È considerata la più bella versione del romanzo (base d’asta 10.000 euro).

Preziosa anche la copia unica della Divina Commedia edita dagli Alinari, appositamente commissionata da Vittorio Alinari con 90 disegni originali di artisti diversi (base d’asta 20.000 euro).

Tra i libri più antichi ecco l’edizione originale di Sermones et epistolae di Papa Leone I (base d’asta 10.000 euro), incunabolo stampato a Roma da Giovanni Filippo da Lignamine, primo tipografo italiano, la copia, già in collezione Doheny del De Civitate Dei di Sant’Agostino risalente al 1489 (base d’asta 7.000 euro) e la terza edizione delle Storie di Erodoto nella traduzione latina di Lorenzo Valla del 1494, illustrata dal Maestro del Polifilo (base d’asta 6.000 euro).

E ancora all’incanto due prime edizioni in differenti tirature del Libretto Rosso di Mao Tse-Tung. Quest’opera, simbolo della Rivoluzione Culturale cinese, occupa un posto di primo piano nella storia della tipografia: seconda solo alla Bibbia per numero di ristampe, si stima che ne siano state edite 5 miliardi di copie in poco più di mezzo secolo, in oltre un centinaio di lingue. L’esemplare all’asta contiene la primissima tiratura del testo, senza la correzione degli errori (base d’asta 2500 euro).

Inoltre, in vendita numerose edizioni di La Fontaine, una buona rappresentanza di erbari, ricettari e libri di storia naturale e numerose edizioni musicali. Geografia, viaggi e atlanti sono ben rappresentati. Ecco l’esemplare unico con dedica allo Zar Alessandro I dai fratelli Terreni del Viaggio Pittorico della Toscana. L’opera, la più importante e omogenea raccolta di vedute dei luoghi toscani, è considerata a ragione una delle più belle del genere.Sumo di Helmut Newton

Fra i moderni e contemporanei da sottolineare le opere illustrate da Dalì, Mohlitz, Edy Legrand, Guidi, Schmidt, Casorati e il monumentale libro fotografico Sumo di Helmut Newton con leggio originale in alluminio progettato da Philippe Starck e firmato dall’Autore.

E ancora, manoscritti e autografi dal XV al XX secolo, dai fogli miniati a Foscolo, Verlaine e Montale, una ricca offerta di repertori e libri da studio, e una cinquantina di libri antichi in scatola, venduti al miglior offerente con base di partenza a 0 euro.

www.gonnelli.it

TAGS: ,

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 9 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.