14 ottobre 2015

Leonardo DiCaprio, un film sullo scandalo Volkswagen

Il Dieselgate al cinema

Leonardo DiCaprio, un film sullo scandalo Volkswagen

Dal 1998, con la sua Fondazione si impegna costantemente a preservare la conservazione degli oceani e delle foreste e il cambiamento climatico, tanto da aver donato più di 30 milioni di dollari per progetti di salvaguardia della biodiversità oceanica.

Per questo, Leonardo DiCaprio è diventato Messaggero della Pace per l’ONU con focus particolare sul clima, tema a lui talmente caro da volerlo portare sul grande schermo.

Sembra che DiCaprio e Jennifer Davisson, attraverso la loro Appian Way, produrranno un film sullo scandalo delle emissioni Volkswagen.

Secondo Hollywood Reporter, la sua compagnia e la Paramount avrebbero acquisito i diritti di un libro scritto dal giornalista del New York Times Jack Ewing che sarà pubblicato prossimamente e che spiegherà nei dettagli come la società di automobili tedesca sia riuscita a truccare i risultati dei test effettuati sulle emissioni dei modelli diesel.

Non è ancora chiaro se Di Caprio farà parte del film sul dieselgate anche nelle vesti di attore.

In passato la star di Titanic ha prodotto numerosi documentari sull’ambiente e sul rispetto degli animali, tra i quali Cowspiracy, che indagava sulle organizzazioni ambientaliste che si occupano degli allevamenti intensivi di animali, e Virunga, candidato agli Oscar 2015.

In attesa di saperne di più, l’appuntamento è il 28 gennaio al cinema per l’uscita di Revenant – Redivivo, il nuovo film del regista premio Oscar Alejandro González Iñárritu, in cui l’attore interpreta il protagonista.

Leonardo DiCaprio per il clima

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.