5 novembre 2014

Lancia Ypsilon ELLE, presentata a Milano

Incarna l'espressione dell'eleganza di Lancia e l'anima femminile di Elle

Lancia Ypsilon Elle – Raffaele Morelli, Antonella Bruno e Danda Santini

Si è svolta a Milano un interessante incontro dal titolo “Il bello di essere donna”, un viaggio nell’universo femminile per cercare di esplorarne i segreti e il fascino, capirne la sua percezione del mondo, studiare quello sguardo attento ai dettagli che solo le donne sanno avere.

Durante l’incontro ha fatto la parte della regina la nuova Lancia Ypsilon ELLE, che incarna a pieni punti la massima espressione dell’eleganza di Lancia, oltre che testimone perfetta della sua continua ricerca di nuove forme contemporanee e innovative.

L’evento ha offerto un punto di vista non convenzionale sul mondo dell’auto e, in particolare, ha messo in risalto l’anima femminile della Ypsilon ELLE. Si tratta infatti di una serie speciale che nasce dalla rinnovata partnership con il magazine Elle.Lancia Ypsilon ELLE

Tra le personalizzazioni inserite all’interno di questa particolare vettura un discorso a parte meritano i nuovi sedili caratterizzati dal logo ELLE posizionati sui poggiatesta anteriori e le sedute che, oltre alla pelle Cipria, le troviamo abbinate alla pregiata Alcantara per le sedute e gli schienali. Questo risultato rappresenta un importante ritorno dell’Alcantara nella gamma Lancia, si tratta di un grande “classico” dell’eleganza contemporanea che fece il suo debutto nel lontano nel 1984 sull’ammiraglia Thema e poi presente in tutte e quattro le generazioni di Ypsilon.

All’appuntamento hanno partecipato Antonella Bruno, responsabile del brand Lancia EMEA, Danda Santini e Eugenio Gallavotti, rispettivamente Direttrice e Vicedirettore del magazine Elle.

Marco Del Bo

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.