25 novembre 2014

La Pina e Diego di Radio Deejay per l’arte

Giulia Pellegrini è la vincitrice del progetto #35MODERNART

La Pina e Diego di Radio Deejay

Il progetto #35MODERNART promosso da Nescafè Dolce Gusto e NABA-Nuova Accademia di Belle Arti Milano, ha avuto due ambasciatori d’eccezione: La Pina e Diego di Radio Deejay.

Il duo di comici ha contribuito alla riuscita dell’iniziativa volta a promuovere la creatività degli studenti del Triennio in Pittura e Arti Visive di NABA, chiamati a realizzare 35 opere d’arte partendo da un’unica fonte d’ispirazione: il sistema Nescafé Dolce Gusto con le sue 35 bevande.

I due famosi deejay hanno vestito i panni di critici d’arte in occasione della presentazione al pubblico delle opere.

A vincere il premio Nescafé Dolce Gusto #35MODERNART è stata la 24enne di Casale Monferrato Giulia Pellegrini. La creazione premiata s’intitola Karha e rappresenta un’installazione interattiva composta da un tavolo-display di legno, che richiama il contatto con la terra, dove sono disposti alcuni degli elementi appartenenti alla tradizione del sistema medico “ayurverdico”, come le spezie e i frutti attraverso cui vivere un’esperienza olfattiva e tattile con l’opera. A Giulia andrà la borsa di studio offerta da Nescafé Dolce Gusto. Musa ispiratrice è stata la capsula Chai Tea Latte, una delle 35 bevande che sono diventati ispiratori di 35 creazioni di arte contemporanea, tra opere interattive, installazioni giganti, performance surreali e video emozionanti.

Karha

Oltre all’opera di Giulia Pellegrini, altre 3 sono state le opere che hanno ricevuto una particolare menzione: l’installazione video Untitled, realizzata da Monserrat Perez Guzman ispirata da Nescafé Dolce Gusto. Chococino, la perfomance Viraj di Natascia Polli che ha visto protagonisti dei conigli intenti a gustare Nescafé Dolce Gusto Nesquik, e 100% Grande Mild, 100% magia, ispirato da Nescafé Dolce Gusto Grande Mild realizzata da Stefano Filipponi.

“Sono orgogliosa di aver partecipato al progetto #35MODERNART – ha detto Giulia Pellegrini perché mi ha dato l’opportunità di esprimere il mio talento partecipando ad una sfida creativa insieme ad altri giovani artisti provenienti da tutto il mondo. E sono molto felice del riconoscimento ricevuto dalla giuria, composta da importanti esperti internazionali. Spero che questa vittoria sia il primo passo verso un futuro di successo che io mi immagino sicuramente nel mondo dell’arte”.

Giulia Pellegrini

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.