Luxgallery > Abitare > Case di Lusso > Città > La Pausa torna nelle mani di Chanel

La Pausa torna nelle mani di Chanel

Riacquisita la dimora che fu di Coco Chanel

La-Pausa-Chanel-costa-azzurra_01

La sfilata di Chanel alla Parigi Fashion Week è in programma per la mattinata del prossimo martedì 6 ottobre.
Sulla passerella, come di consueto addobbata ad arte, saliranno le creazioni moda donna della primavera state 2016 firmate da Kaiser Karl Lagerfeld ma nel quartier generale della maison della doppia C il fermento non è dato solo dallo stress pre sfilata.

Da qualche giorno si sa infatti che Chanel si è riappropriata di una proprietà che ha fatto la storia della maison, oltre che della sua fondatrice.
Stiamo parlando di La Pausa, villa progettata e appartenuta a Coco Chanel situata a Roquebrune, Cap Martin.

Questa dimora di lusso, ultimata nel 1930, ospitò party faraonici, rinomati ancora oggi, accolse tra le proprie mura, tra gli altri, Paul Iribe, Serge Lifar, Jean Cocteau e Salvador Dalì, fu testimone della nascita della storia d’amore tra Coco Chanel e il duca di Westminster Hugh Grosvenor e molto altro ancora.

Splendida, l’architettura ricorda l’ex abbazia di Aubazine, orfanotrofio in cui la stilista passò gran parte della sua adolescenza, La Pausa venne acquistata dallo scrittore americano Emery Reves nel 1954 da mademoiselle Chanel in persona.

Ora, dopo 60 anni, la griffe si è riappropriata di questa villa di lusso in Costa Azzurra e, una volta fatti i lavori di restauro per riportarla all’antico splendore, trasformerà La Pausa in luogo “per diffondere la cultura e i valori di Chanel”. Che la prossima sfilata venga ospitata proprio li?

La Pausa, Cap Martin - Chanel