5 giugno 2015

La nuova Alitalia chiama i brand di lusso

Da Poltrona Frau a Salvatore Ferragamo

Poltrona Frau per la Business Class Alitalia

Si è aperta ufficialmente la nuova era Alitalia.

A distanza di un anno dall’accordo raggiunto con Etihad Airways, che ha acquisito una partecipazione azionaria del 49% nella compagnia di bandiera italiana, il colosso dei cieli ha presentato alla stampa nazionale e internazionale, riunitasi ieri a Fiumicino e oggi a Malpensa, il nuovo marchio.

Dopo gli Airbus personalizzati con il logo multicolore di Expo 2015, arrivano nella flotta Alitalia altri aerei con una livrea nuova zecca. All’Airbus A330-200 che ha mostrato ieri la nuova veste è stato dato il nome di Artemisia Gentileschi, la più importante artista classica italiana. Il velivolo effettuerà oggi il suo primo volo di linea, da Roma ad Abu Dhabi, con rientro a Milano.

Airbus A330-200

La società di design Landor ha ricevuto il compito di creare un nuovo look, giovane e seducente, per rappresentare i piani ambiziosi della compagnia aerea, utilizzando elementi del design della precedente, famosa livrea, disegnata dalla stessa Landor nel 1969.

Per riflettere la longevità e la celebre storia della compagnia, il logo stilizzato, che ha caratterizzato Alitalia dalla prima importante operazione di rebranding 46 anni fa, è stato aggiornato e perfezionato, mantenendo il verde, il bianco e il rosso della bandiera italiana. Traendo ispirazione in parte dalle linee delle auto da corsa della Formula 1, sono state aggiunte delle striature al triangolo interno rosso della “A” di Alitalia, creando un effetto gessato che rispecchia l’esclusività, la cura per i dettagli e una forte attenzione al design.

Nuovo look anche per gli interni dove spopolano i brand di lusso made in Italy: da Poltrona Frau che ha rivestito di pregiata pelle le poltrone della Business Class alle lenzuola Frette, dalle porcellane Richard Ginori ai kit di prodotti di benessere Salvatore Ferragamo.

Matteo Renzi con lo staff Alitalia

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.