6 agosto 2015

La moto di Jurassic World ha fatto record su eBay

Oltre 40 milioni di dollari in beneficenza

La moto di Jurassic World

L’asta charity targata Triumph si è rivelata un successo.

La moto di “Jurassic World” messa in vendita su eBay lo scorso 23 luglio è stata battuta alla cifra record di 43.752 dollari dopo 10 giorni e 90 offerte.

I proventi della vendita dell’iconica Scrambler, guidata da Chris Pratt nel quarto capitolo della celebre serie cinematografica Jurassic Park, saranno devoluti a The Distinguished Gentleman’s Ride, l’evento internazionale in stile gentleman di cui Triumph è proud  Sponsor, dedicato a moto classiche e café racer, che dal 2012 si pone l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica e raccogliere fondi per la ricerca contro il cancro alla prostata.

Il fortunato vincitore dell’asta diventa membro di un esclusivissimo club: solamente 3 infatti sono gli esemplari di moto realizzati per la pellicola di Colin Trevorrow, di cui i primi due sono proprietari lo stesso Chris Pratt e Triumph Motorcycles che l’ha esposta presso la sede centrale in Inghilterra.

La presenza di Triumph in “Jurassic World”continua la lunga tradizione che lega il marchio inglese al mondo del cinema e delle celebrità. Le motociclette Triumph sono state le compagne preferite per molte star di Hollywood, sia nel passato sia nel presente. Il più celebre personaggio, più volte accostato al marchio Triumph, è sicuramente Steve McQueen, senza dimenticare il mitico Marlon Brando e i più recenti Bradley Cooper, George Clooney e Ryan Reynolds.

La moto di Jurassic World

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.