22 gennaio 2015

La casa più costosa di New York vale 100 milioni di dollari

Misteriosa l’identità del compratore

One57

L’appartamento all’89° e il 90° piano del condominio One57 di New York è entrato nel guinnes dei primati immobiliari.

Un ignoto acquirente ha messo sul piatto la bellezza di 100 milioni di dollari per mettere le tende ai piani alti del lussuoso grattacielo che sorge nel cuore della Grande Mela, già ribattezzato il Club dei Paperoni.

Qualche anno fa, anche Pippa Middleton era stata pizzicata nei pressi dell’edificio, all’epoca ancora in costruzione, in compagnia di un agente immobiliare.

A passare il testimone del record è Ekaterina Rybolovleva, figlia del miliardario russo Dmitry Rybolovlev, che 4 anni fa aveva sborsato 88 milioni dollari per un appartamento a Central Park West.

L’abitazione dei sogni sorge agli ultimi due piani della nuova torre di Manhattan, firmata dall’architetto francese Christian de Portzamparc, e vanta 6 camere da letto e 7 bagni.

La vista mozzafiato su Central Park aggiunge un valore inestimabile a questo attico che si candida a  casa più costosa di New York.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.