3 novembre 2015

La casa di Michael Jordan è ancora in vendita

Costa 14 milioni di dollari in meno rispetto al 2012

La casa di Michael Jordan

Sono passati più di 3 anni da quando Michael Jordan ha messo in vendita la sua villa di lusso nella periferia di Chicago, ma finora nessun Paperone ha firmato un assegno da 29 milioni di dollari per trasferirsi nella prestigiosa casa.

La crisi del mattone si è fatta sentire anche oltreoceano e così la star dell’Nba ha deciso di abbassare il prezzo dell’immobile di ben 14 milioni di dollari e girare uno spot che illustra in lungo e in largo i plus della proprietà.

Il prezzo di 15 milioni è ancora da capogiro ma bisogna tenere conto che l’ex campione dei Chicago Bulls non si è fatto mancare alcun comfort, campo da basket regolamentare incluso.

La maestosa dimora, costruita tra il 1993 e il 1995, vanta 9 camere da letto, 15 bagni, 5 camini, 3 garage multi-car, una piscina da sogno, un campo da tennis, una palestra super accessoriata, una sala cinema, una guest-house da 3 camere, e porta indelebile la firma del suo proprietario: il numero storico della maglia da gioco campeggia in bella vista nientemeno che sul cancello d’ingresso.

I prossimi inquilini del civico 23 avranno in omaggio anche tutta la collezione di Air Jordan personalizzate dall’ex numero della pallacanestro.

Ingresso casa Jordan

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.