26 agosto 2015

La casa di Hilary Swank a New York

Servono 20mila dollari al mese per affittarla

La casa di Hilary Swank a New York

Malgrado sia giovanissima e faccia parte dell’Olimpo di Hollywood da appena una decina di anni, Hilary Swank vanta già un portafoglio immobiliare di tutto rispetto.

La talentuosa attrice ha appena deciso di affittare una delle sue tante proprietà, quella che si trova nel cuore di New York. Si tratta di un appartamento moderno e lussuoso, che gode di una vista incredibile sull’Empire State Building e sul fiume Hudson.

La superficie interna di questa lussuosa casa newyorkese ammonta a 439 metri quadrati, fattore che incide in maniera notevole sul canone mensile che la star pretende dai potenziali acquirenti, che attualmente si aggira intorno ai ventimila dollari. Una cifra elevata ma non del tutto spropositata, se si considera che questo immobile è dotato praticamente di ogni comfort.

Si compone di due camere da letto, entrambe provviste di bagno privato e cabina armadio, soggiorno, sala da pranzo e cucina. Ogni stanza è caratterizzata da ampie vetrate a tutta altezza, che consentono di ammirare lo skyline della Grande Mela da varie prospettive.

Gli arredi sono eleganti ma essenziali, in perfetta sintonia con lo stile semplice e raffinato che ha sempre contraddistinto la star del film Million Dollar Baby. In salotto dominano i colori neutri, che rendono l’ambiente moderno e piacevolmente rilassante. Splendido il contrasto, per nulla casuale, tra l’avorio di un divano e il bianco dell’altro, accostati a loro volta a dei tavolini di design in vernice nera dal finish lucido. Bello anche l’angolo cottura, allestito alle spalle del soggiorno, che si compone di una penisola con la superficie in laminato e la struttura in legno chiaro. I pensili, dietro i quali si nascondono degli elettrodomestici ad incasso, sono in pendant con il bancone.

Stesso stile e identici contrasti cromatici nella camera padronale, una stanza che sembra uscita dalla fotogallery di un resort a cinque stelle. Anche stavolta è tutto d’un bianco quasi accecante, che contribuisce a creare un ambiente puro e incontaminato in cui si respira un’atmosfera piacevolmente zen. Incredibile il bagno di pertinenza di questa stanza, che più che una comune toilet è un vero e proprio centro benessere in cui rilassarsi e rifocillarsi al termine di una lunga giornata di lavoro. E’ provvisto sia di una vasca ovale, dal design fortemente contemporaneo, sia di un grande box doccia con le ante in vetro, oltre che di un lavabo doppio e di una sauna con il pavimento rivestito di parquet. Non è da meno, nonostante sia più piccolo, il bagno di pertinenza dell’altra camera, stavolta arredata sui toni del grigio e potenzialmente destinata agli ospiti.

La casa newyorkese di Hilary Swank

In collaborazione con: www.luxuryestate.com

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.