Luxgallery > Celebrità > Kim Kardashian aggredita: la star sequestrata e derubata da uomini armati

Kim Kardashian aggredita: la star sequestrata e derubata da uomini armati

A Parigi per la Fashion Week insieme alle sorelle e ai figli, Kim Kardashian è stata aggredita e derubata da cinque uomini nella sua stanza d'albergo: ecco cosa è successo alla star

kim1

La celebre star americana Kim Kardashian si trovava a Parigi insieme alle sorelle Kourtney e Kendall e ai figli, quando la scorsa notte tra le 2.30 e le 3 del mattino è stata aggredita e sequestrata nella propria stanza d’albergo per essere derubata. Sarebbero stati cinque uomini armati e a volto coperto, travestiti da poliziotti, a fare irruzione nella stanza della star americana moglie del rapper Kanye West e a minacciare lei e i figli per avere il bottino. Il travestimento avrebbe permesso ai cinque malviventi di superare la sicurezza dell’hotel di lusso che ospitava Kim Kardashian e famiglia, minacciare una guardia e farsi aprire la porta della stanza della star.

Kim Kardashian, che proprio ieri aveva presenziato alla sfilata di Balenciaga in occasione della Parigi Fashion Week 2016, sarebbe stata legata e rinchiusa nel bagno della sua stanza dell’hotel Particulier dell’8/o arrondissement di Parigi mentre i rapinatori prendevano cellulari e gioielli di valore per una rapina, secondo quanto stimato, con un bottino di diversi milioni di euro. Non è stato reso noto per il momento dalle autorità locali come Kim Kardashian si sia poi liberata e abbia chiamato le autorità.

Secondo quanto reso noto questa mattina da Parigi dallo staff di Kim Kardashian, la star e imprenditrice americana “è fortemente scossa ma fisicamente incolume”; il marito Kanye West, che stava tenendo a New York un concerto, ha interrotto bruscamente il live scusandosi e chiamando in causa “emergenze familiari” e sarebbe immediatamente volato a Parigi dalla famiglia.

Foto: Instagram