30 marzo 2015

Kids’ Choice Awards 2015, da Angelina Jolie ai Beckham

Passando per la piccola Suri

Angelina Jolie ai Kids’ Choice Awards 2015

Sabato sera, mentre a Montecarlo, l’alta società si dava appuntamento al Ballo della Rosa, a Los Angeles i riflettori erano tutti puntati sui “figli di”, in occasione dei Kids’ Choice Awards, i premi dedicati a musica, cinema e tv assegnati dal giovane pubblico del canale televisivo Nickelodeon, presentati quest’anno da Nick Jonas.

Tra i trionfatori della serata, i nostri Dear Jack vincitori nella categoria “Cantante Italiano Preferito”, ma anche i One Direction, che pochi giorni fa hanno dovuto dire addio a Zayn Malik, e il film Hunger Games: Il Canto della Rivolta che si è aggiudicato tre riconoscimenti: miglior film, migliore attrice e miglior attore in un action-movie per Jennifer Lawrence e Liam Hemsworth, che ha ritirato le statuette per tutti.

Sul red carpet, per una volta, gli occhi non erano per le grandi star di Hollywood ma per i loro piccoli.

Angelina Jolie, infatti, si è fatta accompagnare all’evento da due dei suoi numerosi figli, Shiloh e Zahara, che non hanno trattenuto la gioia tra baci e abbracci, quando la loro mamma è stata incoronata migliore cattiva in un film, per la sua interpretazione della strega in Maleficent.

Angelina Jolie con Zahara e Shiloh ai Kids' Choice Awards 2015

Si è trattata della prima uscita pubblica dell’attrice 39enne a una settimana di distanza dall’operazione chirurgica a cui si è sottoposta per farsi togliere le ovaie e ridurre così il rischio di contrarre il cancro.

Durante il suo discorso di ringraziamento, Mrs Pitt, che indossava un elegante e semplice abito nero griffato Versus, ha spiegato cosa significhi “sentirsi diversa e fuori posto”, concludendo con un consiglio: “Se qualcuno vi dice che siete diversi, sorridete e siate orgogliosi”.

I Beckham ai Kids' Choice Awards 2015

Lasciati i genitori a casa, il tappeto arancione dei Kids’ Choice Awards 2015 ha ospitato anche i Beckham.
Questa volta è toccato al 16enne Brooklyn fare da babysitter ai suoi fratelli minori, Romeo, 12, e Cruz, 10.
I tre hanno mostrato di aver ereditato lo stile sporty-chic da papà David Beckham, anche se sembra poco plausibile che la fashionista mamma Victoria non ci abbia messo lo zampino.

Alla serata più attesa dai giovanissimi, poteva mancare la bambina più famosa di Hollywood?
Katie Holmes ha portato alla serata, la figlia Suri Cruise, visibilmente cresciuta dalla sua ultima uscita pubblica di circa un anno fa ad una partita di basket.

Suri Cruise ai Kids' Choice Awards 2015

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.