Luxgallery > Motori > Auto > Kia Sportage, presentata la nuova gamma

Kia Sportage, presentata la nuova gamma

Passi avanti in termini di design, contenuti, qualità e sicurezza

Kia-Sportage_01

Arriva sul mercato il nuovo Kia Sportage, la reinterpretazione in chiave futurista di una formula di successo che compie ulteriori passi avanti in termini di design, contenuti, qualità e sicurezza.
Dopo esattamente vent’anni dal primo lancio, Kia offre una nuova gamma di Sportage con motori migliorati, maggiore efficienza ed emissioni ridotte, oltre ad un miglior handling.

L’evoluzione estetica di Kia Sportage ha portato alla realizzazione di una linea imponente ma rielaborata nell’abbinamento fra linee nette e superfici morbide, in un equilibrio che riecheggia l’estetica dei più moderni aerei da caccia.

Per la prima volta lo Sportage è disponibile anche dell’allestimento GT Line grazie al quale si scopre il lato più sportivo e aggressivo di Sportage grazie ai fari al led “ice-cubes” e alle protezioni sottoscocca.

L’abitacolo del nuovo Sportage presenta un consistente miglioramento rispetto alla generazione precedente patendo dall’impostazione di una plancia ancora più raffinata e “driver oriented”, ad esempio la plancia è ora caratterizzata dal dual zone design che vede la “display zone” nella parte superiore e la “control zone” in quella inferiore. La “display zone” comprende di fatto due elementi che contengono l’intera strumentazione e ospita al centro un ampio display touch screen da 7 o 8 pollici del nuovo sistema di infotainement Kia.

Nuova Kia Sportage - interni

Fra gli obiettivi del lavoro di sviluppo della nuova generazione di Sportage, uno dei principali era l’evoluzione dei motopropulsori per rispondere alle normative Euro 6 e migliorandone l’efficienza. La gamma a benzina parte dal classico 1600 GDI che eroga 132 CV e 161 Nm di coppia massima e comprende il nuovo 1600 T-GDI (Turbo Gasoline Direct Injection) per la prima volta disponibile nella gamma Sportage nella versione GT Line per offrire un nuovo equilibrio fra economicità e brillantezza di guida. Sul versante dei motori diesel sono invece disponibili il 1700 CRDi da 115 CV e l’ulteriore evoluzione del 2000 nella versione R, al vertice della categoria in termini di prestazioni, efficienza e silenziosità. Questo turbodiesel è offerto in due versioni:, 136 CV con coppia di 373 Nm e 185 CV con 400 Nm di coppia che beneficia di un monoblocco in lega più leggero di ben 5 kg.

Marco Del Bo

Tags:

,