24 novembre 2014

Kendall Jenner per Estée Lauder

Nuovo volto del colosso beauty

Kendall Jenner per Estée Lauder

Ha sfilato per le più grandi maison come Marc Jacobs, Dolce&Gabbana, Diane von Furstenberg, Chanel e Balmain, ma la vera consacrazione come “modella di serie A” è arrivata solo con la sua prima firma con una grande marca.

Kendall Jenner è il nuovo volto di Estée Lauder.

“Ci si sente onestamente come in un sogno a rappresentare un così iconico marchio di bellezza, è un incredibile onore e quasi imbarazzante”, ha dichiarato la figlia dell’ex olimpionico Bruce Jenner e Kris Jenner. “L’ho saputo quando ero nel backstage della Paris Fashion Week, e per tutto questo tempo ho dovuto mantenere il segreto. Sono così felice di poter dire di far parte della Estée Lauder.”

La sorella 19enne di Kim Kardashian segue così le orme di grandi dive che l’hanno preceduta nelle campagne di bellezza per il marchio, come Elizabeth Hurley e Gwyneth Paltrow.

“Kendall è una bellezza moderna che rappresenta una nuova generazione di donne che vivono, respirano e condividono la bellezza, la moda e la vita 24/7, alle loro condizioni, in un modo dal forte impatto visivo”, ha detto Jane Hertzmark Hudis, presidente del marchio globale di Estée Lauder.

La sua incredibile carriera in ascesa, potrebbe subire un ulteriore scossone con la firma sul contratto con Victoria’s Secret per diventare uno dei suoi celebri Angeli, o magari, come si vociferava tempo fa, con una particina nel secondo capitolo  di Cinquanta sfumature di Grigio.

Kendall Jenner nuovo volto Estée Lauder

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.