5 maggio 2015

Kate Middleton tra George e Charlotte

I royal baby hanno conquistato gli inglesi

William e George

Charlotte Elizabeth Diana, o meglio Sua Altezza Reale la Principessa Charlotte di Cambridge è nata sabato scorso alle 8.34 al St Mary’s Hospital di Paddington e da giorni non si fa altro che parlare di lei.

La secondogenita di Kate Middleton e il Principe William è già entrata nel cuore degli inglesi, complice il suo visino paffuto e il nome, chiaro omaggio alla famiglia paterna, in particolare al nonno, la bisnonna e l’amatissima e compianta nonna.

Su Twitter, dal giorno nella sua nascita fino all’annuncio ufficiale del nome, l’hashtag #royalbaby e #CharlotteElizabethDiana sono stati trend topic in tutto il mondo.

L’arrivo della piccola, però, non ha per nulla oscurato la popolarità del fratello maggiore, anzi.

William Kate e Charlotte

Sempre sabato, George ha fatto la sua apparizione con papà davanti alla Lindo Wing pronto a conoscere la sua sorellina, e ha conquistato tutti.

Era la prima volta che il principino veniva avvistato ufficialmente in pubblico nel Regno Unito da quando nel luglio 2013 è stato presentato fuori dall’ospedale dopo la sua nascita.

Il piccolo di 21 mesi in braccio a William ha salutato la folla e ha posato per alcuni minuti davanti alla stampa radunata davanti all’ospedale londinese, prima di entrare in clinica e abbracciare mamma Kate e la nuova arrivata.

Il Duca di Cambridge dopo aver assistito al parto, aveva lasciato il St. Mary’s proprio per recarsi a Kensington Palace a prendere George, proprio come aveva fatto con lui il padre Carlo dopo la nascita del fratellino Harry nel 1984.

Per l’occasione, il royal baby ha sfoggiato un look coordinato con il papà composto da cardigan blu, camicia bianca, pantaloni e calzettoni azzurri.

William e George davanti all'ospedale

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.