11 giugno 2013

Kate Middleton, shopping per il royal baby

Con un abito Asos da 23,20 euro

Kate Middleton, shopping per il royal baby

L’abbiamo vista una settimana fa con un costosissimo abito di pizzo al ginocchio ed un soprabito di seta shantung in chiarissimo rosa pesca di Jenny Packham per festeggiare i 60 anni dall’incoronazione della Regina Elisabetta II nell’Abbazia di Westminster.

Kate Middleton, però non ha mai nascosto di amare, soprattutto nel suo tempo libero, anche le griffe low cost.

Nei giorni scorsi, la Duchessa di Cambridge è stata paparazzata davanti al negozio Bernard Thorp a Chelsea, dove ha acquistato tende e tessuti di lusso per arredare la nursery del figlio, che nascerà il mese prossimo.

Per la seduta di shopping, Kate ha sfoggiato un vestito navy al ginocchio di ASOS in vendita sul celebre e-retailer di abbigliamento e make up britannico, acronimo di “As Seen On Screen”, al prezzo scontato di 23,20 euro.

Kate Middleton, shopping per il royal baby da Bernard Thorp

L’abito di viscosa è dotato di un elastico in vita regolabile in base alla dimensione del pancione, il che rende il rapporto qualità-prezzo ancora più conveniente, perchè può essere indossato senza problemi per tutta la durata della gravidanza.

Un paio di wedges Pied a Terre (80 sterline) hanno completato il look semplice ed elegante della moglie del Principe William che senza dubbio quest’estate sarà copiato da molte mamme in dolce attesa.

Il segreto di stile di Kate è il sapiente mix tra abiti sartoriali delle più grandi griffe accostati ad alcuni capi di moda democratica, che la rendono più pop ma comunque raffinata ed impeccabile.

Kate Middleton in Asos da Bernard Thorp

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.