18 dicembre 2015

Kate Middleton, ritratto di famiglia per Natale 2015

Nuova foto con William e i figli George e Charlotte

Kate, William e i figli George e Charlotte Christmas Card 2015

Lo scorso Natale, Kate Middleton e il Principe William avevano deciso di fare un regalo speciale ai royal-fans di tutto il mondo e ai media, pubblicando sui loro profili social tre nuove fotografie del piccolo George realizzate a Kensington Palace dal segretario privato del principe Harry, Edward Lane Fox.

Anche quest’anno, i Duchi di Cambridge hanno condiviso la loro preziosa cartolina d’auguri di Natale in cui compare tutta la famiglia al completo.

Nella foto, ecco Kate e William con i loro due bellissimi bambini, George e Charlotte, sempre nel giardino di Kensington, la loro residenza londinese, scattata a fine ottobre dal fotografo Chris Jelf.

A corredare lo scatto, postato dal profilo ufficiale di Kensington Palace su twitter, facebook e instagram, si legge: “Una nuova foto di famiglia – Buon Natale dal Duca e la Duchessa di Cambridge, il Principe George e la Principessa Charlotte”, e poi, “Il Duca e la Duchessa sono estremamente riconoscenti di tutti gli affettuosi messaggi che hanno ricevuto quest’anno e sono molto impazienti di vivere il loro primo Natale in quattro”.

Nell’immagine, tutti e quattro sfoggiano un look casual: in particolare si nota che la piccola di casa indossa lo stesso abitino fiorato con cardigan rosa, che avevamo ammirato negli scatti firmati da mamma Kate e rilasciati il mese scorso.

Kate, William e i figli George e Charlotte Christmas Card 2015

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.