25 maggio 2015

Kate Middleton presenta Charlotte allo zio Harry

Incontro nel weekend a Anmer Hall

Kate Middleton presenta Charlotte allo zio Harry

Mancano pochi giorni al primo complimese della Principessa Charlotte.

Era infatti il 2 maggio quando Kate Middleton ha dato alla luce la piccolina al fianco del marito William al St Mary’s Hospital di Paddington.

La secondogenita dei Duchi di Cambridge ha già conosciuto tutta la sua famiglia, a partire dai Middleton fino a nonno Carlo passando per la bisnonna, la Regina Elisabetta.

All’appello mancava solo una persona.

Il Principe Harry, impegnato nelle ultime settimane in Australia e Nuova Zelanda per il suo addestramento militare, questo weekend ha finalmente avuto il piacere di tenere tra le braccia per la prima volta la sua nipotina.

Lo zio, appena rientrato in Inghilterra, ha voluto recarsi ad Anmer Hall, la tenuta di campagna del fratello nel Norfolk, per incontrare la piccola Charlotte Elizabeth Diana e riabbracciare il nipotino George.

“Harry stava contando i giorni che lo dividevano da Charlotte. Era davvero molto contento, ed è uno zio estremamente orgoglioso”, ha spifferato una fonte a Us Weekly.

Harry al Jerudong Park Trophy 2015

Harry poi, domenica è stato ospite d’onore alla tradizionale partita di polo charity organizzata da WellChild e Centrepoint.

Il Jerudong Park Trophy, che sostiene le associazioni di beneficenza del Duca di Cambridge e del fratello, anche quest’anno si è svolto in uno dei più antichi e prestigiosi polo club britannici, il Cirencester Park Polo Club a Gloucester.

Anche William ha sempre partecipato al match; sia nel 2013 nonostante la nascita di George fosse imminente, sia nel 2014 dove a fare il tifo c’erano anche la Duchessa di Cambridge e il Principino, immortalato con una graziosa salopette a righe bianche e rosse alle prese con i suoi primi passi.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.