15 gennaio 2013

Kate Middleton, mamma a luglio

Comunicato ufficiale

Kate Middleton e il Principe William genitori a luglio

Il mese più importante del 2013?

Non è necessario consultare gli Oroscopi e le stelle, per ipotizzare che sarà luglio, periodo in cui è in programma la nascita del royal baby.

I portavoce ufficiali del Principe William e di sua moglie Kate Middleton hanno annunciato che il bambino della coppia reale nascerà proprio quest’estate: “Le loro Altezze Reali il Duca e la Duchessa di Cambridge sono deliziati nel poter confermare che sono in attesa di un bambino nel mese di luglio”.

Nella dichiarazione di St James Palace, diramata dopo la crucuiale ecografia della 12esima settimana, si legge che le “condizioni della Duchessa continuano a migliorare dopo il ricovero in ospedale il mese scorso”.

Nel comunicato non viene svelata la data esatta del termine della gravidanza, ma, ipotizzando che il concepimento sia avvenuto lo scorso ottobre, poco dopo il ritorno a casa dal tour nel Sud Pacifico, l’erede potrebbe venire alla luce verso la metà del mese. Molto probabilmente, quindi, nascerà sotto il segno del cancro.

Kate e William avevano deciso di annunciare la gravidanza alla famiglia durante le festività natalizie, ma erano stati costretti ad anticipare la lieta novella, in seguito al ricovero in Ospedale della Duchessa a inizio dicembre a causa delle forti nausee mattutine.

Kate Middleton e il Principe William alla National Portrait GalleryUna fonte direttamente da Buckingham Palace ha inoltre confermato alla rivista People, che la Middleton non aspetta due gemelli e che la coppia ha deciso di non rivelare il sesso del nascituro.

Se sarà femmina, comunque, riceverà il titolo di principessa e non solo di Lady, grazie al nuovo decreto approvato dalla Regina Elisabetta nei giorni scorsi.

Per diverse settimane, la Duchessa di Cambridge si riposerà e non parteciperà ad eventi pubblici, ma conta di riprendere gli impegni ufficiali “nel prossimo futuro”.

Kate, infatti, aveva già annullato tutti i suoi appuntamenti del mese di dicembre dopo aver trascorso tre notti in ospedale: le uniche eccezioni sono state la partecipazione a sorpresa al BBC Sports Personality of the Year Award poco prima di Natale e alla presentazione del suo ritratto ufficiale alla National Portrait Gallery.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.