Luxgallery > Celebrità > Kate Middleton in Canada sceglie il rosso

Kate Middleton in Canada sceglie il rosso

Dopo l’arrivo in blu

kate-middleton-preen_hp

Kate Middleton, per il suo viaggio in Canada, ha deciso di farsi “assistere” da ben 12 persone del suo staff (a spese dei contribuenti ndr).
La Duchessa ha portato con sè da Londra, la tata dei piccoli George e Charlotte, Maria Teresa Turrion Borrallo, due responsabili dell’ufficio stampa della famiglia reale, due segretarie personali, un’assistente personale per sè e una per il marito William, e ovviamente la sua hair stylist e la personal stylist Natasha Archer.

Il frutto del lavoro di questi due ultimi collaboratori è sotto gli occhi di tutti: come al solito Kate è stata incoronata Regina di stile.

Sabato 24 settembre, come raccontato da tutti i media, i Duchi di Cambridge, insieme ai figli George (3 anni) e Charlotte (16 mesi) sono atterrati a Victoria, capitale della British Columbia: la Middleton ha lasciato tutti a bocca aperta con un tubino blu aderente firmato Jenny Packham, marchio di moda da lei molto amato, un cappellino in tinta firmato Lock & Co, e decolleté color nude di Gianvito Rossi.

Kate arrivo Canada

Poi, per altre due apparizioni pubbliche, la Middleton ha invece deciso di abbandonare l’elegante blu in favore di un vitaminico rosso.

A Vancouver, Kate ha sfoggiato un abitino sui toni del rosso e bianco, arricchito con una gonna a balze, firmato Alexander McQueen, uno dei suoi brand preferiti. Il vestitino è della collezione primavera estate 2017 della maison inglese e costa circa 4.600 euro. A competare il look, clutch Miu Miu e decolletè Jimmy Choo.

Kate in Alexander McQueen

La Duchessa era una visione in rosso anche ieri sera in occasione del ricevimento a Government House a Victoria organizzato per i leader politici e civili provenienti da tutta la British Columbia.

L’abito Preen è stato reso ancora più prezioso dalla spilla di diamanti raffigurante una foglia d’acero appartenente alla famiglia reale, regalo di re Giorgio VI alla moglie, la Regina Madre, in occasione della visita di Stato in Canada nel 1939.

Kate in Preen