10 luglio 2013

Kate Middleton, il parto è davvero vicino?

William domenica gioca a polo

Principe William e Kate Middleton fuori dall’ospedale

Anche se Buckingham Palace non ha mai confermato la data esatta, sembra che la nascita del royal baby sia vicina, ma non poi così vicinissima.

Tutta la Gran Bretagna ma non solo, è in attesa del figlio del Principe William e di Kate Middleton, che secondo i media e i soliti beninformati dovrebbe avvenire sabato 13 luglio.

Nella base della Raf di Northolt, a ovest di Londra, da giorni c’è un elicottero messo a disposizione dalla Regina pronto a recuperare il nipote in Galles e trasportarlo, in poche ore, all’ospedale St. Mary di Londra.

Come sappiamo, la Duchessa di Cambridge partorirà nella lussuosa suite dell’ospedale londinese, in cui Lady Diana diede alla luce i due figli; a sostenerla durante il parto, il marito, la mamma Carole e la sorella Pippa.

Ma la domanda più ricorrente è: quando Kate darà alla luce il futuro Re d’Inghilterra?

E’ notizia di oggi, infatti, che William ha confermato la sua partecipazione ad una partita di polo di beneficenza in programma domenica 14 luglio, esattamente il giorno dopo in cui è prevista la nascita del suo primogenito.

Il futuro papà infatti prenderà parte alla gara al Cirencester Polo Club nel Gloucestershire, e, per ovvi motivi non sarà accompagnato da Kate ma dal fratello Harry.

La decisione di William fa presagire che sia abbastanza tranquillo sul fatto che il bebè non sia in procinto di venire al mondo proprio in questi giorni, anche se il campo di polo si trova a sole due ore di viaggio da Londra.

Kate, invece, in questi ultimi giorni di gravidanza divide il suo tempo tra la supervisione dei lavori a Kensington Palace e un po’ di riposo nella villa dei suoi genitori a Bucklebury nel Berkshire, dove si trasferirà subito dopo aver dato alla luce il figlio, che “sarà ufficialmente conosciuto come Sua Altezza Reale il Principe o la Principessa di Cambridge”.

Per celebrare l’evento, la zecca di Sua Maestà conierà, per la prima volta nella storia, una moneta commemorativa d’argento di un penny che sarà donato a tutti i bambini inglesi nati nello stesso giorno dell’erede al trono: secondo gli usi britannici, il dono di un oggetto d’argento in occasione della nascita di un bimbo è considerato un portafortuna.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.