30 aprile 2015

Kate Middleton il parto a maggio

Ampliato il divieto di parcheggio davanti all’ospedale

Kate Middleton il parto a maggio

Il royal baby si sta facendo attendere, ma potrebbe essere solo l’inizio.

Il divieto di parcheggio al di fuori della Lindo Wing del St. Mary’s Hospital, dove Kate Middleton darà alla luce il suo secondogenito, è stato prorogato per altri cinque giorni.

Westminster City Council ha confermato la decisione di rinnovare la sospensione di sostare all’esterno dell’ala privata dell’ospedale di Paddington a Londra.

Inizialmente le restrizioni riguardavano il periodo dal 15 aprile al 30 aprile, mentre ora il divieto terminerà martedì 5 maggio.

Al momento le restrizioni saranno estese  per i prossimi cinque giorni fino al 5 maggio. Se non vi sarà ancora nessuna notizia, sarà nuovamente prorogato” ha dichiarato un portavoce del consiglio comunale di Westminster.

Secondo i media, Kate avrebbe dovuto partorire sabato 25 aprile (per alcuni addirittura mercoledì 22 o giovedì 23), ma per ora tutto tace.

“Non abbiamo mai confermato la data del parto. La Duchessa stessa ha confermato che sarà tra la metà e la fine di aprile e così i media hanno ipotizzato una miriade di date, ma noi non abbiamo mai confermato nulla e mai lo faremo”, aveva specificato una fonte di Kensington Palace.

La Duchessa è stata avvistata martedì mattina alla guida di una Range Rover davanti a Buckingham Palace dove ha accompagnato il Principe George per la consueta lezione di nuoto.

Anche ieri, giorno del quarto anniversario di nozze, Kate si è recata a Palazzo, questa volta in compagnia del marito, per portare il figlio nella storica piscina che in passato è stata utilizzata da generazioni di royal baby, tra cui il principe Carlo e i suoi fratelli, Andrea, Edoardo, Anna e da William e Harry.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.