Luxgallery > Celebrità > Kate Middleton e William d’Inghilterra: quel rifiuto di prendersi per mano svela ambizioni profonde

Kate Middleton e William d’Inghilterra: quel rifiuto di prendersi per mano svela ambizioni profonde

Kate Middleton e il principe William non si tengono mai per mano nelle occasioni pubbliche; spiegate le motivazioni

kate-middleton e william

Il principe William d’Inghilterra e la consorte Kate Middleton non si tengono mai per mano in occasioni pubbliche, una particolare che non è sfuggito ai sudditi. Per quale motivo la coppia risulta tanto restia nel mostrarsi in atteggiamenti affettuosi?

Il Daily Mail ha intervistato a tal proposito l’esperto di linguaggio del corpo e comunicazione non verbale: Robin Kermode che ha fornito una spiegazione che potrebbe celarsi dietro questa abitudine. Secondo il suo parere la coppia cercherebbe di imitare la Regina, che “raramente stringe la mano di suo marito in pubblico”: Elisabetta II sembrerebbe aver dato vita ad una “norma non scritta” in cui i contatti fisici pubblici sono pressoché banditi.

Potrebbe trattarsi quindi di una vera e propria strategia politica, finalizzata a far trasparire il messaggio di una coppia forte e stabile che non necessita di ricorrere a piccole convenzioni per mostrare di essere saldamente legata. Per il medesimo motivo William non indosserebbe la fede nuziale: “Trasmettono l’immagine di una coppia forte e indipendente e, poiché sono sempre impegnati in manifestazioni pubbliche, non hanno bisogno di dimostrare al mondo quanto si amano.  Abbiamo visto politici e celebrità compiere questo gesto proprio quando hanno avuto problemi coniugali: afferrando la mano del partner tentano di dimostrare che le cose vanno bene“.