6 luglio 2015

Kate Middleton e il battesimo di Charlotte, tutte le foto

Prima uscita in quattro

battesimo di Charlotte

Principessa Charlotte vs Principe George.

Dire chi dei due eredi al trono sia il più tenero è davvero un arduo compito.

I due royal baby, ieri, sono stati i protagonisti delle testate di tutto il mondo, ancor più dei loro genitori vip, Kate Middleton e il Principe William.

Domenica nel tardo pomeriggio, infatti, si è tenuto il battesimo della secondogenita dei Duchi di Cambridge officiato dall’arcivescovo di Canterbury nella chiesa di Saint Mary Magdalene di Sandringham, nel Norfolk, contea dell’Inghilterra orientale, la stessa in cui fu battezzata la nonna Diana nel 1961.

Per la prima volta, William e Kate si sono presentati in pubblico con entrambi i loro bambini, il principino George, 2 anni il prossimo 22 luglio, e la sorellina, nata lo scorso 2 maggio, perfetto ritratto della famiglia cuore.

Presenti alla cerimonia intima e privata solo 21 invitati, tra cui la Regina Elisabetta e il Principe Filippo, il Principe Carlo e Camilla, i nonni materni, Carole e Michael Middleton, e gli zii, Pippa e James. Assente invece lo zio Harry, partito per un viaggio di tre mesi in Africa.

Aggiungendo i cinque padrini (Sophie Carter, amica di Kate, James Meade, ex compagno di scuola di William, Thomas van Straubenzee, altro grande amico del duca nonché suo testimone di nozze, Laura Fellowes, nipote di Lady Diana e Adam Middleton, cugino della Duchessa) con i rispettivi coniugi, i conti sono presto fatti.

Come per la tradizionale messa di Natale, il paddock accanto alla chiesa è stato aperto a tutti i curiosi che hanno potuto ammirare la passerella dei reali; impeccabili come sempre, Kate, William e i piccoli hanno camminato verso la chiesa dalla loro residenza di Anmer Hall, situata all’interno della tenuta reale di Sandringham.

Charlotte a bordo della bellissima carrozzina d’epoca Millson già usata per i principi Andrea e Edward, proprio come il fratellino, ha indossato la lunga veste battesimale, replica del vestitino di pizzo e raso utilizzato dal 1841 da generazioni e generazioni di infanti reali, tra cui lo stesso William.

Presente anche la tata Maria Borrallo, vestita come Mary Poppins, che ha avuto il compito di badare al vivace George, che per l’occasione è stato vestito con un pagliaccetto molto simile a quello indossato da suo padre nel giorno della nascita di Harry.

Kate elegantissima in bianco, ha scelto un soprabito di Alexander McQueen, con cappello in tinta di Jane Taylor e decolleté alte dello stesso colore, stesse griffe scelte per il battesimo del suo primogenito, mentre Elisabetta ha optato per un abito di seta a fiori con un leggero soprabito rosa antico.

Dopo il rito religioso, The Queen ha ospitato un tè proprio nella sua dimora aperto solo ai parenti più stretti, ai padrini di Charlotte, e quindi anche ai commoner Middleton.

La torta, che come era accaduto per George, aveva uno strato di quella nuziale di Kate e William.

In attesa di ammirare i ritratti ufficiali scattati da Mario Testino, ecco tutti gli scatti del battesimo di Charlotte.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.