25 novembre 2015

Kaley Cuoco cancella il tattoo dell’ex marito

Nessun ripensamento sul divorzio

Kaley Cuoco cancella il tattoo dell’ex marito

Con l’hastag #under30mistakes (#erroriprimadei30), Kaley Cuoco ha detto addio al tatuaggio dedicato al suo non felicissimo matrimonio, che si è concluso con il divorzio da Ryan Sweeting.

L’attrice 29enne ha condiviso sui social il suo nuovo tattoo che va a coprire le tre file di numeri romani incisi tra le scapole, che celebravano la data delle nozze avvenute nel Capodanno 2014.

Il nuovo disegno è una farfalla, ma come spiega la star di The Big Bang Theory su Instagram non ha nessun significato particolare, se non quello di andare a coprire l’altro.

“Il profondo e magnifico significato che sta dietro a questo bel pezzo di inchiostro, è ….. coprire l’altro”, ha spiegato Kaley sui social con la sua consueta ironia.

La star di ha postato la foto della sua “tortura” e del risultato finale ringraziando il suo tatuatore per averla “aiutata a correggere i suoi errori”.

“Nota bene – non marcare il tuo corpo con eventuali future date di nozze. # under30mistakes #donttakeyourselftooseriouslykids”‘, ha poi postato.

 Kaley Cuoco nuovo tatuaggio

Kaley e Ryan hanno scritto la parola fine alla loro relazione a settembre per “differenze inconciliabili”, dopo un fidanzamento lampo, ed un matrimonio celebrato il 31 dicembre 2013 durato meno di due anni, esattamente 21 mesi.

Anche se sembrava che il divorzio tra il tennista e l’attrice fosse stato pacifico e amichevole sono subito emersi dettagli sulle tensioni tra i due ex, a partire dalla dipendenza da antidolorofici di lui.

Sweeting, la cui carriera da tennista non è proprio al massimo dei livelli già da qualche anno, inoltre, avrebbe chiesto di ricevere l’assegno di mantenimento dall’ormai ex moglie, tra le attrici più pagate della televisione americana con un patrimonio stimato di 45 milioni di dollari, nonostante i due abbiano firmato un accordo prematrimoniale prima del sì.

Kaley Cuoco vecchio tatuaggio con l'ex marito

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.