25 giugno 2015

Jovanotti, i look di Lorenzo negli Stadi 2015

Da Costume National a Valentino

Jovanotti – Lorenzo negli Stadi 2015

Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti è pronto a conquistare Milano.

Questa sera il suo palco a forma di fulmine accenderà gli 80000 che riempiranno lo Stadio di San Siro per la prima delle tre date sold out a Milano che daranno il via ufficialmente al tour, dopo la data 0 di Ancona dello scorso sabato.

#‎lorenzoneglistadi2015‬ uno spettacolo da sentire e da vedere, dove nulla è lasciato al caso.
29 brani, di cui 7 appartenenti all’album Lorenzo 2015 cc, un cortometraggio di 7 minuti che apre lo show ambientato nel futuro e con Claudio Cecchetto, Fiorello, Carlo Conti, Filippo Timi e Ornella Muti, e poi ancora filmati, cartoni animati, sorprese visive e giochi di luci, “Un grande show per bambini di ogni età, dai 4 a 99 anni”.

Lorenzo negli Stadi 2015

E se con il Backup Tour 2013, Lorenzo Cherubini ci aveva dimostrato che sul palco lo stile ha un suo peso, con Lorenzo negli Stadi 2015 Jovanotti si eleva a vera e propria icona fashion.

Fra sogno, gioco, fumetto e gran varietà, Lorenzo passa dall’indossare pantaloni di latex a una gonna da indiano passando per giubbini rock e mantelle, giacche leopardate e canottiere senza rinunciare al suo cappellino con visiera da girare indietro all’occorrenza e che lo segue dagli inizi.

Alla vigilia del tour che questa sera lo porterà a conquistare il pubblico di San Siro, Lorenzo Cherubini parla di sè e della sua famiglia “Francesca ha più ambizioni su di me di quante ne abbia io. Tante cose le ho fatte per farla contenta. Dalle piccole, come mettermi un bell’abito perché so che a lei piace vedermi vestito non come un bambino, alle grandi. Un uomo da solo è una disgrazia. Io credo molto nella coppia, la coppia è una potenza”.

Dobbiamo dunque ringraziare Francesca Valiani, ma anche e soprattutto Nicolò Cerioni, suo stylist, se oltre a visual pazzeschi e arrangiamenti  coinvolgenti il tour Lorenzo negli Stadi 2015 ci regalerà grandi emozioni anche dal punto di vista fashion.

Con gli abiti di scena di questo Lorenzo negli Stadi 2015 Jovanotti si è proprio superato. 10 i cambi previsti per l’intero show tutti griffati e studiati appositamente per lui. Da Costume National, il legame di amicizia e collaborazione che lega Lorenzo a Ennio Capasa dura da anni, Diemme e niente meno che Valentino.

A fare da leit motiv dell’intero guardaroba da concerto di Jovanotti sono le frange, perfette per rendere ancor più scenografico il suo modo di tenere il palco, tra salti, corse e agili acrobazie.

“Siamo sempre stati fan di Lorenzo, ci siamo conosciuti per questa collaborazione, ma la sensazione era di conoscersi da sempre. Lavorare con Lorenzo – spiegano Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioliè stato come riconnettere momenti e percorsi comuni: il chiodo rosso come un segno e «A te» come finale di una nostra collezione couture dedicata all’amore, Goldrake e David Bowie, oltre allo sport e la sartorialità, le tradizioni dei nativi americani e le contraddizioni della contemporaneità. Senza regole temporali, senza bandiere culturali”.

Il duo creativo di Valentino, maison del lusso made in Italy per eccellenza, che per Jovanotti firma 3 look, un completo slim fit con i pianeti stampati, una gonna squaw con stampe etniche perline e frange e una cappa da supereroe luminosa e scintillante grazie a una cascata di paillettes, hanno poi concluso “Siamo legati affettivamente alla sua musica e i testi delle sue canzoni fanno parte della nostra vita personale, segnano i nostri ricordi e ci connettono con le nostre emozioni”.

Di forte impatto naturalmente anche le calzature disegnate per Lorenzo Cherubini da Denis Dekovic.

Nick Cerioni, Sugarkane Studio, si è occupato anche della band di Lorenzo, dal western ninja Riccardo Onori al capo tribù Leo Di Angilla passando per Frank Santarnecchi, in una versione 2.0 di Re Julien e tutti gli altri. Saturnino invece è vestito da Ennio Capasa.

Dopo Ancona e le tre date sold out di Milano a San Siro, ecco che Jovanotti e band faranno tappa a Padova, Firenze, Bologna, Roma, Messina, Pescara, Napoli per chiudere a Bari il 30 luglio.

Jovanotti si supera ancora una volta e, come aveva promesso, regala ai suoi fan uno spettacolo unico tutto da ballare e da cantare, con un palco enorme, schermi faraonici e la prima fila più lunga del mondo.
Che abbia inizio lo show.

Jovanotti e la Band - Lorenzo negli Stadi 2015

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.