5 febbraio 2015

Johnny Depp e Amber Heard si sono sposati

Cerimonia intima a Los Angeles

Johnny Depp e Amber Heard si sono sposati

E’ da Capodanno che si rincorrono le voci sull’imminente matrimonio di Johnny Depp e Amber Heard.

Il giorno X è arrivato: i due attori  si sono sposati il 3 febbraio con una cerimonia civile nella loro casa di West Hollywood, come hanno confermato alcune fonti ai magazine People e US Weekly.

A festeggiare i due sposini solo i parenti più stretti e gli amici di una vita, tra cui Mandy Moore, Marylin Manson e Jerry Bruckheimer, produttore dei Pirati dei Caraibi.

Questo weekend, poi, la coppia, accompagnata da una cinquantina di invitati, volerà a Little Hall’s Pond Cay, l’isola delle Bahamas che Depp ha acquistato nel 2004 per 3,6 milioni di dollari dopo le riprese del primo episodio della saga Pirati dei Caraibi.

Secondo indiscrezioni, ci sarà un’altra cerimonia proprio sulla spiaggia di Amber Beach, chiamata così da Depp in onore della compagna 28enne, e la sposa indosserà un vestito Stella McCartney.

Un matrimonio molto atteso, incastrato a fatica tra gli impegni di entrambi. “Lei sta girando un film a Londra mentre lui a breve sarà impegnato nelle riprese del nuovo I Pirati Dei Caraibi in Australia. Era l’unico periodo tempo che avevano a disposizione”, ha raccontato di recente una fonte al New York Post.

L’attore 51enne si è innamorato dell’affascinante collega conosciuta nel 2011 sul set di The Rum Diary; a parte un matrimonio giovanile con Lori Anne Allison, quando aveva 20 anni, Johnny non ha mai sposato le sue compagne, né Winona Ryder, né Kate Moss e nemmeno Vanessa Paradis con cui ha vissuto 14 anni e ha avuto i figli Lily Rose e Jack.

La Heard, che si è dichiarata bisessuale, invece, ha avuto una relazione di 4 anni con la fotografa hawaiana Tasya van Ree.

Johnny Depp e Amber Heard

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.