6 ottobre 2014

John Galliano va da Maison Martin Margiela

E' il nuovo direttore creativo della maison

John Galliano

Dopo l’esilio, John Galliano è finalmente pronto a tornare e lo farà in casa Maison Martin Margiela.

Già in occasione della sfilata a Mode à Paris della maison che porta il suo nome, vi avevamo annunciato che si facevano sempre più insistenti i rumors che volevano l’eccentrico designer pronto per tornare alla ribalta.

Molti i designer e non solo che hanno sostenuto la sua causa in questi anni di allontanamento forzato dal mondo della moda, a causa di un’uscita antisemita e un atteggiamento sopra le righe costatigli il lavoro da Dior, il controllo sul suo brand e un processo per apologia del nazismo.

Dopo L’Etoile, la più grande catena di cosmetici russa, a dare fiducia a John Galliano è Renzo Rosso che lo ha nominato nuovo direttore creativo di Maison Martin Margiela.

“Una nuova anima creativa carismatica – ha detto infatti in una nota Rosso, presidente di OTB – uno dei più grandi e indiscussi talenti di tutti i tempi, un eccezionale stilista per una casa di moda che ha sempre messo alla prova e innovato il mondo del fashion. Non vedo l’ora che torni a dare forma al ‘fashion dream’ che lui solo può creare, e mi auguro che possa trovare qui la sua nuova casa”.

Una nomina epocale questa che, oltre al riscatto di Galliano, vede rompere l’anonimato “creativo” della maison belga, i cui designer sono sempre rimasti senza volto.

Anche se non sono stati ancora resi noti i dettagli della collaborazione tra Galliano e Maison Martin Margiela, sembra che il debutto in passerella del designer inglese sia previsto a gennaio, in occasione della settimana parigina dedicata all’haute couture.

John Galliano by Patrick Demarchelier

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.