13 gennaio 2015

John Galliano per Margiela haute couture primavera estate 2015

Presentata a Londra la collezione Artisanal di Maison Martin Margiela

John Galliano – Maison Margiela Artisanal primavera estate 2015

L’attesa è finita, John Galliano è finalmente tornato a calcare la passerella con le sue creazioni. Ieri, Londra ha ospitato, infatti, la sfilata Artisanal di Maison Martin Margiela e firmata dall’istrionico designer.

Le fashion week dedicate alle collezioni haute couture per la primavera estate 2015 non sono ancora ufficialmente iniziate, ma, come vi avevamo annunciato, è stato proprio il défilé che ha segnato il ritorno alla ribata di Galliano, dopo l’esilio, ad aprire le danze durante l’ultima giornata della London Collection: Men, settimana della moda londinese dedicata alla moda uomo per l’autunno inverno 2015-2016.

La collezione creata da John Galliano per l‘alta moda di Maison Martin Margiela è, come c’era da aspettarsi, un omaggio all’artigianalità, tra materiali preziosi, lavorazioni uniche e frutto di una maestria sartoriale sopraffina.

Da sempre Galliano, però, non si limita al “fatto bene” e così, non manca lo stupore, nemmeno in questo caso.
Sulla passerella di Maison Martin Margiela salgono materiali di recupero come giocattoli, forcine, passamanerie e via dicendo che caratterizzano abiti maestosi e regali dalle silhouette sontuose e dalle forme per lo più destrutturate.
E poi ancora capi che sembrano indossati al contrario, accostamenti inconsueti in un mix sorprendente di materiali e texture e citazioni alte all’opera di Arcimboldo o alle Wunderkammer.

Grande la passione di John Galliano per gli accessori e i dettagli curati minuziosamente. Scarpe, certo ma anche e soprattutto cappelli, guanti, collant e applicazioni in genere per total look che tolgono il fiato.

Grande la soddisfazione di Renzo Rosso, che ha fortemente voluto Galliano alla guida di Maison Margiela, e che al termine della sfilata il Patron ha dichiarato: “Non ho mai visto niente di simile in vita mia, ogni vestito ha una storia frutto di un lavoro lungo sei mesi”.
24 look per raccontare un processo di scoperta reciproca, di decostruzione e costruzione di una nuova storia della maison e del suo designer.

E John Galliano si fa vedere solo un secondo alla fine dello show, in camice bianco, un attimo per godersi i generosi applausi della platea dove si possono scorgere da Anna Wintour a Christopher Bailey passando per Alber Elbaz, Manolo Blahnik, Kate Moss e Nick Knight.

Il designer di Gibilterra è tornato e la moda può tirare dunque un sospiro di sollievo davanti a tutta questa passione per il bello.

Godetevi la gallery della sfilata Maison Margiela Artisanal primavera estate 2015 by John Galliano.

Kate Moss e Jamie Hince alla sfilata Maison Margiela Artisanall SS 2015

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.