5 settembre 2016

Jet privati da sogno: come viaggiare in un ‘appartamento’ di lusso

Il sogno di tutti è poter viaggiare in un jet privato da favola: ma come sono davvero questi aerei al loro interno? Ecco i più lussuosi per chi ha un budget illimitato

Viaggiare in aereo, a meno che non ci si possa permettere la prima classe, non è mai troppo comodo; sedili scomodi, poco spazio e soprattutto non si sa mai chi potrebbe essere il proprio vicino. Un problema che di certo non hanno coloro i quali possono noleggiare, se non addirittura acquistare, un jet privato di lusso: un intero aereo, nel caso dei più facoltosi certamente non piccolo, a propria disposizione tra comfort e divertimenti: eccone alcuni ai quali non manca davvero nulla.

Sembra proprio che il jet privato più costoso del mondo appartenga al principe saudita Talal bin Abdulaziz Al Saud; si tratterebbe di un Airbus 380, definito come l’aereo più grande del mondo tanto da poter alloggiare oltre alla famigliare reale circa altri 20 ospiti: cinque suite, una sala benessere, un salone principale con un palco per le esibizioni, un trono, un ufficio, una sala riunioni nonché un garage. Al momento però in vendita pare che sia il Boeing 747-8 VIP il jet privato più caro al mondo: ben 367 milioni di dollari per un velivolo che abbia anche salone, ufficio e sala da pranzo nonché una camera da letto da sogno.

Tra gli altri jet privati di lusso più costosi il Cessna Citation della Cessna Aircraft Company che può trasportare fino a 12 persone e il cui costo è di 26 milioni di dollari con i quali si può godere di comfort come il microonde, la macchina del caffè espresso, nonché un bagno lussuoso, elegante e molto spazioso. Non manca l’Embraer Lineage 1000E , prodotto dalla società brasiliana Embraer che invece costa 53 milioni di dollari e che propone grandi spazi, soggiorni con poltrone e tv nonché il bagno con cabina della doccia.

TAGS:

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.