15 novembre 2013

Jennifer Lawrence infiamma il Festival di Roma 2013

Alla prima di Hunger Games – La ragazza di fuoco

Jennifer Lawrence infiamma il Festival di Roma 2013

Dopo Scarlett Johansson, che ha illuminato il primo giorno del Festival del Cinema di Roma 2013, è arrivata sul tappeto rosso l’altra star di Hollywood più attesa e acclamata dell’ottava edizione della kermesse capitolina.

Ieri dalle prime ore del mattino, migliaia di ragazzini si sono accampati fuori dall’Auditorium Parco della Musica attendendo trepidanti l’arrivo del cast del film “La ragazza di Fuoco”, il secondo episodio della saga fantasy tratta dai libri di Suzanne Collins “Hunger Games” diretto da Francis Lawrence.

Bagno di folla per Liam Hemsworth e Josh Hutcherson, ma soprattutto per Jennifer Lawrence, protagonista indiscussa della pellicola che uscirà nelle sale italiane il 27 novembre.

“Il pubblico giovane ha fame di storie di questo tipo e personaggi così. Siamo una generazione impaurita – ha detto Jennifer durante la conferenza pomeridiana, alla quale si è presentata con uno splendido abito “ottico” di Proenza Schouler e un paio di decollete vertigionose di Yves Saint Laurent - E una persona come Katniss Everdeen che è coraggiosa e fragile insieme ed ha consapevolezza delle conseguenze delle guerre e delle ideologie, li rappresenta”.

“Ho avuto lo stesso processo di crescita di Katniss. All’inizio avevo una gran paura, poi ho cominciato a capire che questo essere così riconosciuta era una responsabilità forte ma anche una grande opportunità. I giovani ti stanno ad ascoltare e ogni tuo gesto sembra influenzarli, spero nella mia vita quotidiana di far arrivare messaggi sempre positivi. Non scegli di diventare un modello di riferimento, lo diventi e basta, quindi sei responsabile”, ha poi concluso l’attrice 23enne che in “Hunger Games – La ragazza di fuoco” ha recitato al fianco di Stanley Tucci, Elisabeth Banks, Philip Seymour Hoffman e alla rockstar Lenny Kravitz.

Sul red carpet  del Festival, Jennifer ha dato il meglio di sè indossando una creazione della maison di cui è testimonial.

L’attrice, fresca di Oscar per “Il lato positivo”, ha indossato un abito lungo color avorio Dior Couture della collezione autunno inverno 2013-2014: in perfetta pendant con l’abito di alta moda un paio di sandali dorati, e un sorriso ammaliante e vincente che si addice perfettamente ad uno dei nomi più ambiti di Hollywood.

Liam Hemsworth e Josh Hutcherson, invece, si sono entrambi affidati a Dolce&Gabbana.

Tutte le foto nella gallery!

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.