14 maggio 2015

Jem e le Holograms, il trailer in italiano

A ottobre al cinema

Jem e le Holograms, il trailer in italiano

Con il record d’incassi di 50 Sfumature di grigio e Fast & Furious in tasca, la Universal è pronta ad inanellare un altro successo.

A ottobre nei cinema statunitensi uscirà Jem e le Holograms, il film musicale ispirato al famoso cartone animato americano andato in onda in Italia fra gli anni ’80 e ’90.

Ieri è stato pubblicato sul canale Youtube della casa cinematografica il primo trailer ufficiale della pellicola diretta da Jon M. Chu il regista del docufilm dedicato al teen idol per eccellenza, Justin Bieber: Never Say Never.

Protagonista del film è Jerrica Benton, interpretata da Aubrey Peeples, una ragazza di provincia che si ritrova a passare dal fenomeno della rete a star internazionale.

Insieme alla sorella minore Kimber (Stefanie Scott) e alle due sorellastre Aja (Hayley Kiyoko) e Shana (Aurora Perrineau) intraprenderà un viaggio che porterà il loro gruppo, chiamato Jem e le Holograms, a calcare i palchi più importanti al mondo.

Completano il cast Juliette Lewis, la perfida amministratrice della Starlight Records, Molly Ringwald, e Ryan Guzman nei panni di Rio, il ragazzo di cui Jem-Jerrica si innamora.

Colori fluo, glitter e parrucche restano fedeli alla serie animata, un po’ meno la trama della pellicola, che adatta la storia all’era dei social network e si concentra molto sulla protagonista.

Nel cartone originale, ispirato all’omonime bambole della Hasbro, infatti, Jerrica salva la casa discografica ereditata dal padre grazie all’aiuto di Energy, un computer che le consente di trasformarsi in Jem, la coloratissima pop-star.

Jem e le Holograms locandina

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.