3 settembre 2015

J.Cole per Bally

Il rapper firma per la maison una capsule collection e un film

J.Cole per Bally

Bally celebra la fine dell’estate 2015 con una collaborazione di lusso.

La maison svizzera ha stretto infatti una partnership con il rapper e produttore discografico J.Cole.

Il legame tra Bally e le star dell’hip hop ha radici profonde. Erano infatti gli anni ’80 quando ai piedi di personaggi del calibro di Slick Rick e Doug E. Fresh si vedevano solo calzature della maison. Per poi arrivare ai giorni nostri e ad artisti internazionali come Jay Z, Nas, Lil Wayne, Step Brother, Kanye West e J.Cole appunto.

Protagonista della collaborazione con J. Cole, il modello JC Hiker, uno stivale da trakking che si trasforma in una sneakers da indossare tutti i giorni dedicata a esploratori metropolitani e che unisce design e comfort eccezionale.
In abbinamento il rapper ha selezionato anche uno zaino, altro oggetto cult che unisce Bally con la cultura hip hop e la sua estetica iconica.

J.Cole per Bally

La capsule collection J. Cole per Bally è declinata in una gamma di colori e materiali; pelle morbida, pelle scamosciata o pitone esotico in senape, grigio, osso, moka, ciliegio, marrone chiaro, capperi e grigio per gli scarponcini, mentre lo zaino impermeabile durevole è disponibile in nero e cappero.

J. Cole, in compagnia delle scarpe e dello zaino Bally, sono poi protagonisti Off the Grid un cortometraggio girato in Giamaica e realizzato  in collaborazione con il produttore BBGUN.

“Esci dagli schemi con J. Cole nella sua fuga dal mondo “connesso” alla ricerca di ispirazione musicale. Ammira i paesaggi mozzafiato della Giamaica e prova che cosa significa essere un vero “esploratore metropolitano”" si legge in una nota di Bally ed è subito must have.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.