Luxgallery > Celebrità > Ivanka Trump nella bufera: il bracciale dello scandalo

Ivanka Trump nella bufera: il bracciale dello scandalo

I Trump accusati di conflitto di interessi a causa di un bracciale

ivanka-trump2

Che Ivanka Trump, figlia prediletta di Donald Trump, si sia sempre auto definita “geneticamente designata” per raccogliere il fiuto paterno per gli affari è cosa nota. La sua ambizione, però, l’ha catapultata in una recente bufera. La rampolla 35enne, oltre a lavorare con il padre nelle aziende di famiglia è anche titolare di un brand di gioielli.

Durante la sua prima intervista televisiva pubblica, in veste di figlia del Presidente la ragazza ha sfoggiato un bracciale in oro e diamanti appartenente proprio alla sua collezione del valore di circa 10mila dollari. Immediatamente la stampa l’ha accusata di sfruttare il ruolo politico del padre a scopi commerciali, parlando di conflitto di interesse.

Il responsabile del marketing del brand ‘Ivanka Trump Fine Jewelry‘ ha inviato un comunicato stampa intitolato ‘Style Alert‘ alle riviste di moda, immediatamente al termine della puntata, corredato da fotografie di Ivanka che sfoggiava il gioiello in tv. La cosa non è sfuggita alla stampa e agli internauti che sono insorti. Ovviamente la rampolla di casa Trump ha fatto prontamente sapere di essere all’oscuro di quella strategia di marketing che la sua azienda aveva adottato.

 

Tags: