22 marzo 2016

iPhone SE, uscita in Italia

Il nuovo smartphone di Apple da 4 pollici

iPhone SE

I fan di Apple sono abituati a cerchiare in rosso il giorno in cui la casa di Cupertino lancia un nuovo iPhone nel mese di settembre.

Questa volta il colosso della Silicon Valley rompe le regole con una presentazione tutta primaverile.

Ieri, 21 marzo 2016, si è tenuto il keynote “Apple Special Event” che ha tolto il velo sull’ultimo smartphone di lusso della Mela che ritorna al design dell’iPhone 5S.

Nome iPhone SE (Special Edition), display Retina da 4 pollici, iOS 9, chip A9 a 64 bit (lo stesso di iPhone 6s e iPhone 6s Plus), fotocamera iSight da 12 megapixel con Live Photos e video 4K, Touch ID (sensore di impronte digitali integrato nel tasto Home) con Apple Pay, reti 4G LTE ultraveloci: ecco l’identikit dell’ultimo gioiellino che arriverà in Italia a inizio aprile nelle colorazioni oro, argento, grigio siderale e oro rosa. Il prezzo dovrebbe essere di 509 euro per il modello da 16 GB e 609 euro per quello da 64 GB.

iPhone SE

L’altro protagonista della serata è stato il fratello minore, 9,7 pollici al posto di 12,9, dell’iPad Pro presentato lo scorso settembre.

Sono stati svelati anche nuovi cinturini per l’Apple Watch, “’lo smartwatch più venduto al mondo”, parola di Tim Cook. Luxgallery promuove a pieni voti il loop in maglia milanese in acciaio inossidabile con chiusura magnetica regolabile.

Cinturino Apple Watch in maglia milanese in acciaio inossidabile

Dulcis in fundo il CEO di Apple ha proiettato un’immagine del nuovo quartier generale di Cupertino che aprirà nel 2017.

Tim Cook svela il nuovo headquarter di Apple

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.