12 settembre 2016

In vendita la casa più costosa di Seattle

Appartenuta a Samuel Hill, cifra da record

La casa più costosa di Seattle

Samuel Hill è stato un uomo d’affari americano che ha contribuito notevolmente allo sviluppo economico del Paese, agli inizi del XX secolo.
A lui si deve la realizzazione delle principali reti viarie e ferroviarie nel Pacifico nord-ovest.

Sebbene abbia trascorso solo una parte della sua vita a Seattle, Hill ha lasciato il segno del suo estro architettonico anche in tale cittadina. Adesso è stata messa in vendita la dimora a lui appartenuta, per la considerevole cifra di 15 milioni di dollari, circa 13.5 milioni di euro; importo record per il mercato immobiliare di Seattle. La massiccia ristrutturazione di cui è stato oggetto l’immobile, che appare adesso in perfette condizioni, giustifica pienamente l’enorme cifra richiesta.

Proprio in questa casa, stando a quanto si narra, Hill avrebbe ospitato importanti notabili e dignitari provenienti da tutto il mondo. Un primo tentativo di vendita della proprietà, prima di restaurarla, era stato fatto nel 2008. La richiesta di 4,75 milioni di dollari, circa 4.2 milioni di euro, per una casa non proprio in perfette condizioni, scoraggiò però tutti i potenziali acquirenti.

Le cose adesso sono cambiate considerevolmente, ed il recupero di tutto il suo antico splendore rendono l’abitazione decisamente più appetibile. Nella sua versione 2016, infatti, la casa denota una miscela perfetta tra vecchio e nuovo, senza che l’uno finisca col sopraffare l’altro. Nella sala da pranzo, ad esempio, ritroviamo le travi originali in acciaio, ma la loro eleganza è stata esaltata in chiave più moderna grazie ad una sapiente opera di restyling. La master suite ha conservato intatto il caminetto ed i pavimenti originali; mentre gli esterni sono illuminati da una scia di lampade a gas che non sono originali, ma mirano a ricreare quello che poteva essere l’ambiente e l’atmosfera, quando Hill e i suoi ospiti si aggiravano per la proprietà.

Le descrizioni d’epoca del The Seattle Times narrano di un passaggio segreto, che partiva dalla suite master, per condurre dove non è dato sapere dal momento che di tale passaggio non vi è più traccia, nella release attuale della proprietà. Fortunatamente, però, sono state conservate molte altre caratteristiche originali all’interno della dimora. Di sicuro non è annoverabile tra questi la grande palestra accessoriata con sauna e sala benessere, ricavata negli spazi anticamente adibiti come stalla per cavalli. Alcuni elementi architettonici, tuttavia, rivelano volutamente la destinazione d’uso antica di tale ambiente; dalle grandi porte della stalla alle aperture alte nel muro, dalle quali i cavalli guardavano fuori, giusto per citarne un paio.
La lussuosa casa a Seattle è stata recentemente inserita nel Registro Nazionale dei luoghi storici, un motivo in più per investire in questa originalissima proprietà.

La casa più costosa di Seattle

In collaborazione con: www.luxuryestate.com

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.