Luxgallery > Abitare > Case di Lusso > In vendita la casa che confina con la proprietà di George Clooney e Amal Alamuddin

In vendita la casa che confina con la proprietà di George Clooney e Amal Alamuddin

Un cottage inglese vale 800 mila €

In-vendita-cottage-inglese-vicino-alla-proprietà-dei-coniugi-Clooney-2

Essere vicini di casa di una delle coppie più celebri e paparazzate del mondo può essere particolarmente costoso e difficile.
Il cottage inglese che confina con la dimora di George Clooney e Amal Alamuddin ne è la conferma: la dimora è in vendita per 800 mila euro, ossia 826 mila dollari. Tuttavia si tratta di una cifra modesta se paragonata alla somma che la star hollywoodiana ha sborsato per acquistare Aberdash House, la proprietà che l’attore ha regalato alla moglie come dono di nozze. L’affare immobiliare è infatti costato a George una cifra pari a 10 milioni di euro, l’equivalente di 12 milioni di dollari.

Le due lussuose case inglesi, sorgono nel piccolo villaggio di Sonning on Thames, una località abitata da poco più di 1000 persone e incastonata in uno dei più suggestivi paesaggi inglesi della contea del Berkshire. La più grande isola residenziale sul Tamigi offre un panorama mozzafiato sulle acque del fiume e sulla natura incontaminata circostante.

Denominato Mill Lodge e edificato in stile vittoriano, il cottage dispone di un molo privato sul Tamigi, di un giardino che si affaccia sul fiume e di una dependance indipendente. Al suo interno il cottage ospita un soggiorno, una sala da pranzo, una cucina, 2 camere da letto e 2 bagni.

Oggetto di una recente operazione di ristrutturazione, Mill Lodge costituisce un ottimo investimento immobiliare per coloro che amano la quiete e il relax che offre la campagna inglese. La vicinanza alla dimora seicentesca di George Clooney ne ha determinato sicuramente un significativo incremento di valore, benché le proporzioni e l’impatto visivo di Aberdash House possano difficilmente essere eguagliate dal grazioso cottage britannico.

Mill Lodge a Sonning on Thames, confina con la proprietà dei Clooney

Il dono di nozze di George ad Amal è un enorme villa di 9.000 metri quadrati che sorge nel cuore di 5,5 acri di terreno verde che custodisce al suo interno alberi imponenti e giardini curati e rigogliosi. Oltre a disporre di una darsena privata e di una rimessa per le barche, la villa comprende anche un cottage per gli ospiti, una palestra, un centro benessere e una biblioteca ben rifornita. Gli enormi spazi interni della proprietà ospitano ben 10 camere da letto ed eleganti pavimentazioni in parquet di mogano. Il precedente proprietario di Aberdash House aveva installato inoltre un complesso termale, nonché una sala per l’intrattenimento comprendente un sistema di illuminazione iLight e altoparlanti invisibili. La dimora custodisce anche 14 telecamere a circuito chiuso che si trovano dislocate in diversi punti dell’immensa tenuta che costituisce la quarta proprietà immobiliare dei coniugi Clooney.

In collaborazione con: www.luxuryestate.com