Luxgallery > Abitare > Arredi e Design > Il Salone del Mobile 2015 apre a Mosca

Il Salone del Mobile 2015 apre a Mosca

Dal 14 al 17 ottobre

alivar-swing

L’undicesima edizione dei Saloni WorldWide Moscow si preannuncia un successo assoluto se verranno raggiunti gli oltre 40mila operatori del 2014.

Quest’anno gli espositori scendono da 526 a 335 ma ci sono tutte le premesse perché la kermesse mantenga la nomea di punto di riferimento del settore arredo-casa per la Russia e i Paesi del suo bacino geopolitico.

Dal 14 al 17 ottobre i saloni moscoviti porteranno al Crocus Expo-2 di Mosca il meglio del settore abitare presentato all’ultimo Salone del Mobile di Milano, che spazia dagli arredi agli imbottiti, apparecchi per l’illuminazione, mobili da ufficio, complementi, arredo-bagno, tessile.

I Saloni WorldWide Moscow saranno come sempre affiancati dal SaloneSatellite WorldWide, vetrina privilegiata per i più promettenti giovani designer russi e delle ex repubbliche sovietiche.

Il mondo del design e dell’architettura saranno oggetto di approfondimento nell’annuale appuntamento con le Master Classes, organizzate in collaborazione con ICE, Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane.

Spazio anche al made in Italy: dopo il successo al Salone del Mobile, i Saloni WorldWide presentano la app IN ITALY che racconta la bellezza dei prodotti di 64 tra le migliori aziende italiane. IN ITALY permette di navigare attraverso cinque stili dell’Italian lifestyle, mentre oltre 120 video raccontano la storia delle aziende, la vicenda imprenditoriale, l’eredità artigianale di ogni prodotto. Del resto il Belpaese è diventato nell’ultimo anno il secondo Paese da cui la Russia importa prodotti di arredo.