Luxgallery > Arte e cultura > Librerie > Il miglior cioccolato al mondo 2015

Il miglior cioccolato al mondo 2015

Presentata la guida The Chocolate Tester

Domori-cioccolato520

In queste settimane stiamo facendo incetta di guide gastronomiche. Dai ristoranti a vini passando per i bar e ora anche per il cioccolato, il tutto in attesa di scoprire le novità della Guida Michelin 2016.

L’alta gastronomia di lusso appassiona sempre di più e così, oggi vi presentiamo The Chocolate Tester.

Giunta alla sua seconda edizione, la bibbia del cioccolato firmata da Georg Bernardini, di origine italiana ed esperto mondiale di cioccolato, raccoglie 550 marchi di cioccolato provenienti da 70 paesi del mondo e 4.000 prodotti degustati.

Tante le categorie esaminateTavolette di cioccolato fondente, cioccolato al latte, cioccolato bianco, puro e aromatizzato, e poi ancora cioccolato aromatizzato, cioccolato ripieno, nocciolati/gianduia/marzapane e praline. Un lavoro enorme che analizza il mercato del cioccolato nel suo complesso, ne traccia le tendenze e che rende The Chocolate Tester una vera e propria enciclopedia di questo gustoso alimento.

E, come ogni guida che si rispetti, anche The Chocolate Tester ha la sua classifica. Nella top 25 dei migliori cioccolati al mondo troviamo al primo posto l’olandese Bellion della Chocolaterie Atelier Bellion.

E se sul podio ci sono un olandese, un francese e un inglese, ecco che anche l’Italia conquista un posto di rilievo. In quinta posizione nella top 25 dei migliori cioccolati al mondo di The Chocolate Tester troviamo infatti il Domori, che secondo Georg Bernardini è “Pioniere, leader della qualità e visionario”.

Un giudizio questo che fa onore all’azienda piemontese fondato diversi elementi. A Domori, Bernardini riserva anche il premio per il ciclo produttivo “from bean to bar”, cioè il controllo su tutta la filiera, dalla piantagione alla tavoletta, e di conseguenza anche l’etica, la trasparenza, la sostenibilità ambientale che influenzano le scelte di Domori. Ciliegina sulla torta è il Chuao di Domori l’unico cioccolato a meritarsi un punteggio di 98 su 100: tutti gli altri si fermano sotto la soglia del 96.6.

The Chocolate TesterI migliori 25 del cioccolato nel mondo di The Chocolate Tester
Bellion (Chocolaterie Atelier Bellion) – Olanda
Bonnat (Chocolat Bonnat) – Francia
Curley (William Curley) – Inghilterra
Dermaquette – Inghilterra
Domori – Italia
Elbow (Christopher Elbow) – Usa
Es Koyama – Giappone
Fruition – Usa
Hévin (Jean Paul Hévin) – Francia
Idilio – Svizzera
La Maison du Chocolate – Francia
Le Chocolat de H – Giappone
Marcolini (Pierre Marcolini) – Belgio
Morin (Chocolatier A. Morin) – Francia
Nobile Cioccolato – Svizzera
Original Beans (Felchlin) – Svizzera
Patric Chocolate – Usa
Pump Street Bakery – Inghilterra
Recchiuti (Michael Recchiuti) – Usa
Roger (Patrick Roger) – Francia
Rogue Chocolatier – Usa
SOMA Chocolate Maker – Canada
Wild Sweets (by Dominique & Cindy Duby) – Canada
William Dean – Usa
Zotter – Austria