23 aprile 2010

Il Giorno della Terra

Il 22 aprile 2010, celebrazioni in tutto il mondo

Oggi 22 aprile 2010 celebrazioni in tutto il mondo

Ogni 22 aprile si festeggia il Giorno della Terra, festività riconosciuta da ben 190 Nazioni e celebrata da quasi mezzo miliardo di persone, dedicata all’ambiente e alla salvaguardia del pianeta Terra.

L’Earth Day fu celebrato per la prima volta il 22 aprile 1970, giorno in cui venti milioni di americani risposero all’invito del senatore democratico del Wisconsin Gaylord Nelson e aderirono alla prima, storica manifestazione in difesa del pianeta e della sua atmosfera.

I gruppi ecologisti lo utilizzano ogni anno come occasione per valutare le problematiche del pianeta: l’inquinamento di aria, acqua e suolo, la distruzione degli ecosistemi, le migliaia di piante e specie animali che scompaiono e l’esaurimento delle risorse non rinnovabili.

L’edizione 2010 è caratterizzata da innumerevoli eventi e da un alto numero di partecipanti. 

Per festeggiare i 40 anni dalla nascita dell’iniziativa è stata presentata una petizione online (http://www.giornatamondialedellaterra.it/ ) per sollecitare il Congresso degli Stati Uniti a redigere e approvare un disegno di legge sul clima per il contenimento delle emissioni di gas serra e farsi promotore, nel mondo, di una legislazione globale sul clima 

Al centro delle celebrazioni rimane il mega-concerto di domenica 25 aprile al National Mall di Washington: sul palco si alterneranno personaggi e star mondiali della causa ambientalista, come Sting, il regista James Cameron e John Legend.

Anche in Italia sono previste diverse manifestazioni: al Circo Massimo di Roma si terrà in serata la terza edizione del “Nat Geo Music Live”, il grande concerto gratuito in occasione dell’Earth Day, nel quale si esibiranno Pino Daniele e Morcheeba.

Per combattere le emissioni di anidride carbonica prodotte dal concerto sarà creata una nuova area verde di 10mila metri quadrati nel Parco dell’Aguzzano, a Roma, e raccolti fondi per la tutela delle foreste in Madagascar.

A impatto zero sarà anche il numero di Topolino in edicola questa settimana: oltre a essere green nei contenuti, il magazine Disney, grazie all’adesione al progetto di LifeGate, compenserà le emissioni di gas serra generate dalla produzione di ogni copia con la creazione e tutela di nuove foreste in Italia e nel mondo.

Anche la moda si mobilita per il 40esimo compleanno del Giorno della Terra: Louis Vuitton donerà il 10% del ricavato delle vendite effettuate  il 22 Aprile sul sito www.louisvuitton.com al Global Green USA per la creazione di scuole più green negli Stati Uniti.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.